Quotidiani locali

castelfranco 

Nuova sede per l’ambulatorio di continuità assistenziale

CASTELFRANCO. Novità in vista in materia sanitaria per i servizi castelfranchesi. È stata, infatti, creata una nuova sede per il servizio di Continuità assistenziale del Distretto sanitario di...

CASTELFRANCO. Novità in vista in materia sanitaria per i servizi castelfranchesi. È stata, infatti, creata una nuova sede per il servizio di Continuità assistenziale del Distretto sanitario di Castelfranco Emilia. Cambia anche il percorso d’accesso all’ambulatorio notturno.
Il servizio, sempre all’interno della Casa della Salute “Regina Margherita” in piazza Grazia Deledda è in un nuovo locale vicino alla sede che ospita, di giorno, gli ambulatori dei Medici di medicina generale del gruppo ‘Ripa 61’.
Per accedere al servizio di continuità assistenziale, attivo tutti i giorni, feriali e festivi, dalle 20 alle 8 della mattina successiva, è sufficiente che i cittadini si presentino con il tesserino sanitario e un documento di riconoscimento valido.
Per facilitare l’accesso sarà possibile, inoltre, seguire un nuovo percorso guidato, con segnaletica orizzontale azzurra.
In caso di bisogno, in orario notturno, basterà suonare il campanello “Medico di Guardia” e seguire le frecce azzurre indicate.
L’ambulatorio, a libero accesso, gratuito e dedicato ai bisogni di salute non rimandabili (come, ad esempio, una visita o una ricetta), durante le ore notturne, nel 2016 ha registrato 1.688 accessi a cui si aggiungono 230 visite a domicilio.
Il servizio è attivo anche di giorno a Castelfranco Emilia (in piazza Deledda) il sabato e prefestivi dalle 15 alle 17, domenica
e festivi dalle 8.30 alle 10.30.
A Nonantola (in via Curiel) il servizio è previsto il sabato e i prefestivi dalle 17.30 alle 19.30, domenica e festivi dalle 11.00 alle 13.00. Resta sempre valida la possibilità di contattare il medico di continuità assistenziale allo 059/375050.

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik