Quotidiani locali

Carpi, il questore chiude un negozio etnico frequentato da pregiudicati

Un mese di chiusura per il market “Sanhdal Asian Store”  a seguito di controlli nati su sollecitazione dei residenti e di un istituto scolastico

MODENA. Ancora un negozio etnico chiuso dal questore di Modena. Accade a Carpi, dove  "ai sensi dell’art. 100 del T.U.L.P.S". è stato chiuso il negozio etnicoSanhdal Asian Store di via Rocca n. 4 a Carpi per le continue e abituali frequentazioni da parte di individui pregiudicati e pericolosi per la sicurezza pubblica. Il provvedimento, di chiusuura per 30 giorni, è stato notificato   da personale del Commissariato di Carpi ed è scaturito da una serie di controlli effettuati dalla Polizia di Stato nelle ultime settimane con numerose e continue identificazioni di pregiudicati e consumatori di stupefacenti. Controlli nati anche dalle lamentele dei residenti e dai responsabili del vicino istituto scolastico ,Carpi Zona Centro, plesso poco distante dal locale in questione. In particolare. In particolare i  frequentatori del

market, per la maggior parte già noti alle forze dell’ordine, acquistavano alcolici per poi consumarli nell’adiacente parco di via Berengario, lasciando rifiuti e ubriacandosi nei pressi della scuola, generando un degrado dell’area verde e un forte senso di insicurezza nella comunità locale.

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

I SEGRETI, LE TECNICHE, GLI STILI

La guida al fumetto di Scuola Comics