Quotidiani locali

Trovati su camion motocoltivatori rubati

FORMIGINE. Ci sono anche tre motocoltivatori, uno marca Goldoni, rubati ad alcune aziende agricole di Formigine e zone limitrofe, tra la refurtiva sequestrata dai carabinieri del Comando Provinciale...

FORMIGINE. Ci sono anche tre motocoltivatori, uno marca Goldoni, rubati ad alcune aziende agricole di Formigine e zone limitrofe, tra la refurtiva sequestrata dai carabinieri del Comando Provinciale di Bologna, ad un 41enne albanese che, alla guida del suo autocarro, era già pronto a trasportare la merce nel paese d’origine. L’uomo, incensurato, è stato fermato nei giorni scorsi in via 1° Maggio ad Imola dai carabinieri del Nucleo operativo e Radiomobile del luogo, impegnati in un servizio di controllo del territorio. Ed è stato arrestato per ricettazione a seguito dell’ispezione del tir. In cui è stato rinvenuto un grosso quantitativo di materiale agricolo rubato - per un valore di decine di migliaia di euro – del quale l’uomo non ha saputo però giustificare la presenza. Oltre ad un motocoltivatore, sempre marca Goldoni, rubato da una banda di ladri nell’azienda agricola di un 70enne di Castelnuovo Rangone, sono altri tre i trattori, risultati oggetto di furti compiuti nel formiginese, rinvenuti dai militari. Uno, marca Goldoni, del valore all’incirca di 4 mila euro, è di proprietà dei titolari di un’azienda agricola che si trova nelle campagne tra Formigine e Maranello. Rubato nella notte tra il 12 e il 13 aprile scorso. Quando ignoti malviventi, dopo aver manomesso l’antifurto
dal capannone in cui si trovava posteggiato, lo hanno prelevato. Portandosi via anche una cassetta di attrezzi da lavoro del valore di 300 euro circa. Titolari che si sono recati ad Imola dove hanno potuto almeno recuperare il loro motocoltivatore Goldoni.
Valentina Corsini

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon