Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Ok dei lavoratori al nuovo contratto di Bosch Rexroth

Approvato con quasi l’80% dei voti favorevoli il rinnovo del contratto aziendale alla Bosch Rexroth Oil Control, che conta 1.433 dipendenti nei 3 stabilimenti di Nonantola, Pavullo e Vezzano sul...

Approvato con quasi l’80% dei voti favorevoli il rinnovo del contratto aziendale alla Bosch Rexroth Oil Control, che conta 1.433 dipendenti nei 3 stabilimenti di Nonantola, Pavullo e Vezzano sul Crostolo (Reggio Emilia). Nelle sette
assemblee nei 3 stabilimenti hanno votato 1.070 addetti (74,7%) e 852 lavoratori si sono detti favorevoli all’accordo siglato da Fiom Cgil, Uilm Uil e Fim Cisl.
I lavoratori hanno premiato la riduzione dell’orario di lavoro che spetta a tutti a turno.

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

Approvato con quasi l’80% dei voti favorevoli il rinnovo del contratto aziendale alla Bosch Rexroth Oil Control, che conta 1.433 dipendenti nei 3 stabilimenti di Nonantola, Pavullo e Vezzano sul Crostolo (Reggio Emilia). Nelle sette
assemblee nei 3 stabilimenti hanno votato 1.070 addetti (74,7%) e 852 lavoratori si sono detti favorevoli all’accordo siglato da Fiom Cgil, Uilm Uil e Fim Cisl.
I lavoratori hanno premiato la riduzione dell’orario di lavoro che spetta a tutti a turno.