Quotidiani locali

Vai alla pagina su Zero14
Da “abbraccio” a “zazzera” le parole salvate dai ragazzi E il festival ha l’Avamprima

Da “abbraccio” a “zazzera” le parole salvate dai ragazzi E il festival ha l’Avamprima

A salire in cattedra, confrontarsi e rispondere alle domande di oltre 300 studenti, sei classi prime delle scuole medie Calvino a Modena e sei classi (tre quarte e tre quinte) delle scuole elementari...

A salire in cattedra, confrontarsi e rispondere alle domande di oltre 300 studenti, sei classi prime delle scuole medie Calvino a Modena e sei classi (tre quarte e tre quinte) delle scuole elementari Leopardi di Modena, giovedì 3 maggio, è stato Andrea Valente, scrittore e illustratore, già Premio Andersen e creatore dell’irresistibile personaggio della Pecora Nera.
A far da filo conduttore dell’incontro è stato il libro Salva la parola (Lapis Edizioni), nato dalla collaborazione tra l’autore, il festival Passa la Parola e il concorso Salvalaparola realizzato durante la scorsa edizione del festival stesso: da “Abbraccio” a “Fulmicotone”, da Tempo“ a “Zazzera”, è diventato realtà il primo dizionario delle parole “salvate” dai lettori stessi.
Nel volume ogni parola viene accompagnata da una definizione e da un’illustrazione scaturite dalla fantasia e dall’estro narrativo dello scrittore ed è stato proprio questo lavoro di elaborazione grafica e letteraria uno dei temi sui quali si è dilungato Valente nell’incontro con le classi, con ragazzi attenti, divertiti, partecipi.
Grande emozione e legittimo grande entusiasmo inoltre quando Valente ha premiato i ragazzi stessi per il loro lavoro puntuale, sorprendente, incisivo, entusiasta sulle parole salvate.
Non solo. Il concorso “Salvalaparola”, è stato annunciato ai ragazzi, non si ferma. In questa seconda edizione, che sta prendendo il via in questi giorni, viene loro chiesto di rivolgere l’attenzione a tutti i personaggi (persone, animali o cose) che “vivono” e animano i libri e le fiabe.
Cosa accadrà? Alla fine di tutta la “raccolta”, i personaggi verranno selezionati da un’apposita giuria, tra cui Milena Minelli, giurata del Premio Strega Ragazzi 2017, e i vincitori verranno inseriti nel primo “Dizionario dei personaggi salvati”, scritto sempre da Andrea Valente, pubblicato sempre da Lapis Edizioni, che verrà presentato nella tappa del festival ospitata a Modena dal 21 al 24 settembre.
In attesa di scoprire quali saranno i personaggi salvati dai ragazzi e racchiusi nel volume si avvicinano intanto le date dell’avamprima del festival stesso, che si terrà a Castelfranco Emilia il 13 e 14 maggio, con la firma di Luigi Garlando Premio Strega Ragazzi 2017, categoria +11, e a Vignola il 19 e 20 maggio.
Il festival proseguirà in versione ufficiale a Formigine il 16 e 17 settembre, a Modena dal 21 al 24 settembre, a Spilamberto il 30 settembre, a Castelvetro di Modena l’1 ottobre. Per conoscere il programma nel dettaglio attendiamo la presentazione ufficiale, prevista al Salone del Libro di Torino giovedì 18 maggio.
Il Festival Passa la Parola, lo ricordiamo, è il progetto di promozione alla lettura ideato da Milena
Minelli e Sara Tarabusi, della Libreria per ragazzi Castello di Carta e da Csi, Centro Sportivo Italiano di Modena. Attraverso incontri, letture, laboratori, mostre, si svelano e si possono conoscere e incontrare le più importanti firme della letteratura per l’infanzia. (m.t.)

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro