Quotidiani locali

Vai alla pagina su Vascomania
 Modena Park e i modenesi: Dalle vie chiuse ai permessi cittadini a caccia di risposte

Modena Park e i modenesi: Dalle vie chiuse ai permessi cittadini a caccia di risposte

Viabilità, parcheggi, orari, possibilità di uscire e rientrare a casa e tanto altro ancora. Sono le principali domande che una sessantina di residenti hanno fatto ieri al primo appuntamento con l’Info...

Modena Park: area verde, area rossa le info per i residenti nella zona del parco Una mattinata all'info point del Quartiere 4 dove i modenesi hanno potuto incontrare gli assessori e gli ispettori della polizia municipale per porre tutte le domande relative alle restrizioni e modifiche della viabilità nella zona del parco Ferrari in occasione del concerto di Vasco Rossi. In particolare nelle cosiddette area verde (interamente pedonale) e area rossa (a ridosso del palco) ci sarà da tenere presente alcune indicazioni. Video di Gino Esposito Intervista di Martina Stocco Speciale Modena Park Le info utili per i modenesi

MODENA. Viabilità, parcheggi, orari, possibilità di uscire e rientrare a casa e tanto altro ancora. Sono le principali domande che una sessantina di residenti hanno fatto ieri al primo appuntamento con l’Info point dedicato al concerto di Vasco.

Lo spettacolo tanto atteso si avvicina e sono molte le domande di residenti e commercianti che abitano e lavorano nell’area limitrofa al parco Ferrari.

Oltre alla possibilità di consultare il sito internet www.modenapark.comune.modena.it, è stato creato il punto informativo, nella sede Quartiere 4. In via Newton 150, dalle 9, si sono presentate decine di cittadini. Agli interessati è stato spiegato come comportarsi il giorno del concerto. A rispondere alle domande c’erano gli assessori Ludovica Ferrari e Giulio Guerzoni, la presidente del Quartiere 4, Cristina Cavani, una rappresentante dell’Ufficio relazioni con il pubblico e un’ispettrice della polizia municipale.

«L’intento del punto informativo è mettere a disposizione dei residenti informazioni più dettagliate», ha spiegato Cavani «È stato pensato per i cittadini che saranno coinvolti più di altri - ha ripreso la presidente del quartiere - dagli eventi e dalle limitazioni date dal concerto».

Le domande rivolte con maggior frequenza sono state quelle riguardanti viabilità e accessibilità. In fila abbiamo incontrato Gino Modafferi, che abita e lavora in una laterale di viale Barozzi, quindi considerata area verde. «Vorrei capire com’è struttura la viabilità - ha detto l’intervistato - perché rientrerò a casa venerdì dopo le 21 con la macchina. Altrimenti andrò a lavorare in bicicletta». Un questio simile da Nilo Porciani, domiciliato a Modena. «Sono al punto informativo non solo per me, ma anche per i miei figli - ha spiegato l’uomo - che abitano in viale dell’Autodromo. Le preoccupazioni sono due: la prima è se i miei figli potranno rientrare venerdì sera dopo il lavoro e parcheggiare in garage. La seconda domanda è legata, invece, a mia moglie. Essendo in città per fare delle cure ospedaliere volevo sapere se, una volta finita la terapia, possiamo rientrare a casa in macchina». Insomma, gli spostamenti in macchina sono tra gli interessi maggiori dei modenesi. Anche Giulia Golzio, giovane che abita vicino al parco Ferrari, aveva curiosità simili. «Come faccio ad andare e tornare da lavoro in quei giorni?», ha domandato la ragazza. «Come posso muovermi durante il fine settimana dato che lavoro fuori città? Ci sono taxi predisposti?», ha proseguito la giovane. Le stesse preoccupazioni erano anche di Marco Garazzino. «Come faccio ad accedere all’area verde, ci sono documenti specifici che devo mostrare? E i non residenti, invece, possono entrare nell’area verde?». L’iniziativa verrà ripetuta sabato prossimo, dalle ore 9 alle 12.
 

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

SPEDIZIONI FREE

Stampare un libro, ecco come risparmiare