Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

In centro scatta la caccia alla foto con la Vasco band

Un giro in centro, una sosta per bere un drink all’ora dell’aperitivo e ritrovarsi - da fan accanita di Vasco - a sorseggiarlo in compagnia della sua band, già in città per le prove ufficiali del...

Un giro in centro, una sosta per bere un drink all’ora dell’aperitivo e ritrovarsi - da fan accanita di Vasco - a sorseggiarlo in compagnia della sua band, già in città per le prove ufficiali del mega evento del primo luglio. È l’incontro fortunato capitato a Nadia Cavicchioli, di Cavezzo, domenica sera presso lo storico bar Molinari di via San Carlo. «Verso le 19 io e mio marito ci siamo fermati al Molinari per bere un aperitivo - racconta Nadia - ad un certo punto ho notato quattro persone ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

Un giro in centro, una sosta per bere un drink all’ora dell’aperitivo e ritrovarsi - da fan accanita di Vasco - a sorseggiarlo in compagnia della sua band, già in città per le prove ufficiali del mega evento del primo luglio. È l’incontro fortunato capitato a Nadia Cavicchioli, di Cavezzo, domenica sera presso lo storico bar Molinari di via San Carlo. «Verso le 19 io e mio marito ci siamo fermati al Molinari per bere un aperitivo - racconta Nadia - ad un certo punto ho notato quattro persone sedute ad un tavolino. Le ho riconosciute subito perché sono una fan di Vasco e il primo luglio sarò a Modena Park: erano i suoi musicisti. Non potevo crederci, c’erano Stef Burns, Alberto Rocchetti, il tastierista, con tanto di pizzetto fuxia, il batterista e Clara Moroni, la corista, con un bellissimo cagnolino. Allora io e mio marito ci siamo accomodati nel tavolino di fianco al loro, poi li ho salutati, gli ho stretto la mano e ho chiesto a Stef di potermi fare un selfie con lui. Mi ha accontentata subito e ho immediatamente postato la foto su Facebook, ma anche gli altri sono stati molto gentili e disponibili. È stato davvero un bell’incontro in attesa del primo luglio… non sto più nella pelle!». «Sono rimasti da noi all’incirca un’ora e mezza, hanno bevuto qualche birra e chiacchierato in tranquillità tra loro - afferma Edoardo Belloni, socio con Ivan Lambertini dello storico locale di via San Carlo - il clima era più che sereno e sono stati molto simpatici e disponibili con me, che li ho serviti, e con tutti quelli che li hanno riconosciuti e chiesto di fare foto». (v.c.)