Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Dall'Autostrada a Modena Park: ecco I percorsi alternativi per la città 

Sono i 14 caselli autostradali interessati da percorsi consigliati su strade statali e provinciali per raggiungere Modena in occasione dell’evento Modenapark, il concerto di Vasco Rossi che si terrà sabato 1 luglio al Parco Ferrari. Il Comune consiglia strade diverse evitando di intasare le vie più battute

Pegognaga, Reggiolo-Rolo, Carpi, Campogalliano, Ferrara, Altedo, Interporto, Terre di Canossa, Reggio Emilia, Casalecchio, Valsamoggia e Borgo Panigale. Oltre ovviamente a Modena nord e Modena sud.

Sono i 14 caselli autostradali interessati da percorsi consigliati su strade statali e provinciali per raggiungere Modena in occasione dell’evento Modenapark, il concerto di Vasco Rossi che si terrà sabato 1 luglio al Parco Ferrari.

Sulla A22 vengono suggeriti quattro percorsi: dal casello di Pegogn ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

Pegognaga, Reggiolo-Rolo, Carpi, Campogalliano, Ferrara, Altedo, Interporto, Terre di Canossa, Reggio Emilia, Casalecchio, Valsamoggia e Borgo Panigale. Oltre ovviamente a Modena nord e Modena sud.

Sono i 14 caselli autostradali interessati da percorsi consigliati su strade statali e provinciali per raggiungere Modena in occasione dell’evento Modenapark, il concerto di Vasco Rossi che si terrà sabato 1 luglio al Parco Ferrari.

Sulla A22 vengono suggeriti quattro percorsi: dal casello di Pegognaga passando per Gonzaga, Reggiolo, Novellara, Correggio, Campogalliano e tangenziale uscita 11; dal casello di Reggiolo Rolo passando per Concordia sulla Secchia, Mirandola e tangenziale uscite 10; dal casello di Carpi passando per Soliera e tangenziale uscita 11; dal casello di Campogalliano per la tangenziale uscita 11.

Modena Park countdown - 10, Vasco: "Vi aspetto, sarà una grande festa"

Tra le indicazioni date a chi si muoverà in auto anche dotarsi delle piante stradali con gli itinerari scaricandole dal sito, scegliere le radiali di accesso alla città più dirette verso i parcheggi prescelti, prenotare il parcheggio, seguire i percorsi pedonali indicati dal parcheggio all’area del concerto memorizzandoli per il ritorno, dotarsi di cibo e abbondante acqua, ed arrivare per tempo all’area del concerto perché i controlli di sicurezza richiedono tempo per l’accesso ai quattro ingressi.

Per chi viaggia in treno, i principali consigli sono anticipare comunque la partenza sui treni non prenotabili e ritardare il rientro per evitare il congestionamento del flusso pedonale alle Stazioni, eventualmente riposando al parco o partecipando alle attività previste in centro storico.

Per chi arriva all’area del concerto in bicicletta, i suggerimenti sono utilizzare il parcheggio bici al Novi Park o gli stalli e le rastrelliere esistenti in città, non tentare di avvicinarsi troppo in sella alla bici percorrendo piuttosto l’ultimo tratto a piedi, porre attenzione al fatto che molte ciclabili saranno invase dai pedoni nel tragitto dai parcheggi al concerto, e accettare percorsi più lunghi e meno diretti.

L’Amministrazione invita inoltre i cittadini modenesi a ridurre al minimo indispensabile gli spostamenti in auto nel pomeriggio di venerdì 30 giugno, nella giornata di sabato 1 e nella mattinata di domenica 2 luglio. Per gli spostamenti extraurbani suggerisce di tener conto che venerdì pomeriggio e sabato sarà molto problematico l’ingresso in città, mentre sabato notte e domenica mattina l’uscita. Si consiglia inoltre a coloro che non sono interessati al concerto o all’evento in sé e ne hanno la possibilità a valutare di prolungare o anticipare il soggiorno fuori città.