Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

IL DIARIO/ Gli spari sotto (casa): Vasco è Mondrian nello scontro apocalittici-integrati

Se hai il concerto di Vasco sotto casa, assisti tutti i giorni a uno scontro epocale: apocalittici contro integrati. Chi è contrario al concerto di Vasco non è solo contrario, tira giù una serie di...

Se hai il concerto di Vasco sotto casa, assisti tutti i giorni a uno scontro epocale: apocalittici contro integrati.

Chi è contrario al concerto di Vasco non è solo contrario, tira giù una serie di iellate circostanze che potrebbero accadere: caro Muzza, vai con gli scongiuri. Decidi tu quali, ma non lesinare.

Vasco: le mie canzoni, il primo concerto e ... la scaletta di Modena Park



Ora, Orizzonte Scuola è ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

Se hai il concerto di Vasco sotto casa, assisti tutti i giorni a uno scontro epocale: apocalittici contro integrati.

Chi è contrario al concerto di Vasco non è solo contrario, tira giù una serie di iellate circostanze che potrebbero accadere: caro Muzza, vai con gli scongiuri. Decidi tu quali, ma non lesinare.

Vasco: le mie canzoni, il primo concerto e ... la scaletta di Modena Park



Ora, Orizzonte Scuola è più o meno come “Avvocato oggi” o “Pesca moderna”, una di quelle riviste molto tecniche, molto serie, molto sul pezzo. Ma se andate sulla pagina Facebook vi si aprirà un mondo.

Un mare di reazioni schifate perché Vasco ha fatto saltare un giorno di esami. Molti “vergogna”, qualche “il nostro Paese è senza speranza” e poco altro. Niente argomentazione tra gli appassionati degli esami di stato, peccato.

E poi c’è il ragazzo del secondo piano che studia per gli esami di maturità. Lui è contento che ci sia Vasco, ma non perché si sospendono gli esami. Una volta mi ha detto di essere dislessico e Vasco gli piace, perché le sue canzoni sembrano tanti quadri di Mondrian. Pochi colori fondamentali dipingono un universo complesso, così ha detto.

Perché noi che abbiamo il concerto di Vasco sotto casa siamo così. Tutti bravi ad argomentare