Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Vasco Modena Park, in tutto 17 persone ricoverate

Dall'alba alle 22,30 del primo luglio le persone trasportate a Baggiovara o al Policlinico sono state meno di venti. Purtroppo tra loro un 40enne deceduto per infarto

MODENA. Da stamattina alle 22,30, giorno del Vasco Modena Park, sono stati in tutto 17 i pazienti giunti ai Pronto Soccorso dell’Azienda Ospedaliero – Universitaria di Modena, dei quali alcuni inviati dai Punti Medici Avanzati all’interno del concerto e la maggior parte giunti direttamente in ospedale con i mezzi di soccorso dall’area circostante all’evento.  Si è trattato soprattutto di qualche ubriaco, alcune fratture subite durante improvvisate partite di calcetto o pallavolo, pochi i pro ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

MODENA. Da stamattina alle 22,30, giorno del Vasco Modena Park, sono stati in tutto 17 i pazienti giunti ai Pronto Soccorso dell’Azienda Ospedaliero – Universitaria di Modena, dei quali alcuni inviati dai Punti Medici Avanzati all’interno del concerto e la maggior parte giunti direttamente in ospedale con i mezzi di soccorso dall’area circostante all’evento.  Si è trattato soprattutto di qualche ubriaco, alcune fratture subite durante improvvisate partite di calcetto o pallavolo, pochi i problemi legati al caldo qualche paziente ha lamentato difficoltà respiratorie. Il caso più grave è stato quello di un quarantenne romano che, stamattina alle 6 (del primo luglio),  ha accusato un arresto cardiaco in un camper parcheggiato in via Newton, vicino all’area del concerto ma fuori da essa, ed è purtroppo deceduto all’Ospedale di Baggiovara.

In totale le persone soccorse dai sanitari presenti nell'area del concerto sono stati 1320, fortunatamente la maggior parte è stata trattata in loco senza che fosse necessario il trasporto nelle strutture ospedaliere della città.