Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Dopo Vasco a Modena Park, un futuro da riempire: si può

Sì, gli spari sopra erano per chi non voleva questa festa, questa gente, questa gioia. Questa fantastica città che abbiamo visto, ammirato, vissuto sabato. Formidabile: senza paura, neppure di sé...

Vasco Rossi a Modena Park il video racconto del concerto leggenda

MODENA. Sì, gli spari sopra erano per chi non voleva questa festa, questa gente, questa gioia. Questa fantastica città che abbiamo visto, ammirato, vissuto sabato. Formidabile: senza paura, neppure di sé stessa, di trasformarsi e accogliere una marea venuta per amore di Vasco e innamoratasi di questo abbraccio. Dati causa e pretesto e attu ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

Vasco Rossi a Modena Park il video racconto del concerto leggenda

MODENA. Sì, gli spari sopra erano per chi non voleva questa festa, questa gente, questa gioia. Questa fantastica città che abbiamo visto, ammirato, vissuto sabato. Formidabile: senza paura, neppure di sé stessa, di trasformarsi e accogliere una marea venuta per amore di Vasco e innamoratasi di questo abbraccio. Dati causa e pretesto e attuali conclusioni, sarebbe facile dire che era tutto prevedibile.

Modena Park, il finale pirotecnico del concerto e la gioia dei fans

No, non lo era: dentro e dietro c’è un lavoro pazzesco fatto dalla macchina organizzativa, a partire dalle istituzioni passando per tutte le persone impegnate. A cui va dato atto e merito di un coraggio che a volte magari non si scorge (oppure non c’è): e di un’efficienza che avrà snervato molti cittadini, ma che ha saputo prevenire e scongiurare ogni rischio. Il resto l’ha fatto Blasco con il suo popolo: meravigliosi, nella loro uguale e diversa, serena, semplicità. Ora Modena sa che tutto è possibile e può commettere un solo errore: farsene vanto invece di trarne consapevolezza e ambizione per un futuro non certo solo di concerti, ma di imprese straordinarie quello sì. ModenaPark è ancora tutto da riempire: ma si può. Visto?