Quotidiani locali

Temporale su Modena e provincia rami crollati e case scoperchiate

Il violento acquazzone estivo esploso nel pomeriggio ha prodotto numerose richieste di intervento ai vigili del fuoco per rami anche grossi caduti in strada. In città in via Cucchiari un ramo cade su un furgone. Tanti casi a Pompeano di Serramazzoni, Savignano e Vignola

MODENA. Forte temporale nel primo pomeriggio di martedì 11 luglio accompagnato da forte vento in tutta la provincia e inevitabili sono arrivati i danni. I vigili del fuoco sono dovuti intervenire in via Cucchiari a Modena per rimuovere grossi rami, e un platano, caduti sulla strada.

Maggiore lavoro in vari comuni della provincia, dove sono state impegnate 9 squadre dei vigili del fuoco. Il bollettino degli interventi è abbastanza lungo, visto che il temporale con vento forte ha colpito la fascia che va da Castelfranco a Vignola da Savignano fino a Serramazzoni e Pompeano. Un albero è caduto su un furgone in via Cucchiari a Modena. Centinaia le chiamate alla sala operativa del 115. Soprattutto per segnalare rami e alberi caduti a terra.

Le situazioni più gravi si sono verificate a Savignano sul Panaro per un'abitazione scoperchioata e a Pompeano di Serramazzoni, dove è stato scoperchiato dal vento un fabbricato agricolo. Tanto lavoro anche a California di Castelfranco Emilia, in via Muzzacorona, per taglio di alberi che minacciano di cadere su una cabina di decompressione del metano.

In tutto alle 19 erano stati effettuati 30 interventi.

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon