Quotidiani locali

frassinoro 

Rogo doloso a Piandelagotti Bruciata un’imballatrice

FRASSINORO. Un incendio di matrice con tutta probabilità dolosa ha distrutto una macchina imballatrice di fieno ieri all’alba a Piandelagotti. Le fiamme sono divampate alle 6.30 in località Casa...

FRASSINORO. Un incendio di matrice con tutta probabilità dolosa ha distrutto una macchina imballatrice di fieno ieri all’alba a Piandelagotti. Le fiamme sono divampate alle 6.30 in località Casa Marcantonio, non lasciando scampo all’apparecchio di proprietà di Domenico Palandri e Franco Zanni. È stato quest’ultimo ad accorgersi per primo delle fiamme e ha tentato di spegnere come ha potuto poi aiutato da Palandri. Il sospetto di dolo è legato al fatto che la macchina era ferma da martedì in un prato per sostituzione delle cinghie:
non c’era fieno dentro che potesse prendere fuoco da sé. I proprietari hanno quindi fatto subito denuncia ai carabinieri di Frassinoro. «Al di là del valore della macchina, ormai vecchia – nota Cristina Palandri, figlia di Domenico – è il gesto a lasciare tanta amarezza». (dm)

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik