Quotidiani locali

Vino, cibo e stelle cadenti Castelvetro diventa magico

Domani centro storico ad accesso libero e degustazioni guidate con 19 cantine Camminata tra le vigne e ristoratori in piazza. Mezzacqui: «Che bella promozione»

CASTELVETRO. Domani, a partire dalle 20,30, nel centro storico di Castelvetro ritorna per la 14ª volta “Calici di Stelle”, la manifestazione dedicata all’enoturismo che si svolge in contemporanea in diverse piazze italiane, promossa dall’associazione nazionale “Città del Vino” e dal “Movimento turismo del vino” e organizzata a livello locale dal Comune e dal Consorzio Castelvetro di Modena, che riunisce produttori vitivinicoli e della gastronomia tipica nella notte delle stelle cadenti per antonomasia.

Dopo il successo record dello scorsa edizione, quest’anno la formula della manifestazione si rafforza, con l’allargamento a tutto il centro storico, dove il pubblico, a differenza degli altri anni, potrà accedere liberamente, soffermandosi poi, con l’apposito ticket a pagamento, ai diversi punti di degustazione dei vini.

Per “Calici di Stelle” sono state coinvolte ben 19 cantine del territorio che, fra postazioni individuali e banco sommelier, proporranno ai visitatori il meglio delle proprie produzioni di lambrusco Grasparossa, Pignoletto e vini rosati. Per quanto riguarda il cibo, saranno invece i ristoratori del territorio ad offrire ai partecipanti specialità tipiche locali in versione “street food”.

«Ci piace l’idea che il nostro centro storico sia ad accesso libero - spiega Giorgia Mezzacqui, assessore a Cultura e Turismo - in modo da dare a tutti la possibilità di scoprirlo. Il coinvolgimento, oltre alle cantine, di altre realtà economiche del territorio ha poi l’obiettivo di far diventare Calici di Stelle un evento promozionale per tutta Castelvetro».

La manifestazione si svolgerà in quattro zone del centro, alle quali sono stati dati i nomi delle principali costellazioni (Orsa maggiore, Orsa minore, Cassiopea e Andromeda), dove si troveranno vino, cibo e musica, con l’osservazione delle stelle in compagnia di Pierluigi Giacobazzi sulla centrale piazza Roma.

Anche quest’anno, spazio alla fotografia con la mostra “Le meraviglie dell’universo” di Luca Fornaciari nello Spazio Pake in viale Cialdini e con il premio fotografico “La stella di Federica: miglior foto dell’anno”. Altra novità sarà “Calici di Stelle in tour”, la camminata guidata in notturna in programma per venerdì con ritrovo alle 20 all’agriturismo Opera02 di Levizzano per un aperitivo-degustazione di vini prima dell’escursione
di 7 chilometri fra vigneti del Grasparossa, gioielli del romanico e osservazione delle stelle. Prenotazione obbligatoria allo 059.758880. Per ulteriori informazioni si può consultare anche il sito del Comune di Castelvetro o scrivere una e-mail a info@visitcastelvetro.it.(m.ped.)

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik