Quotidiani locali

Maranello: sbalzato dalla moto per colpa del vento: 42enne gravissimo

Una forte raffica di vento a Maranello: potrebbe essere stata la causa del rovinoso incidente che ha coinvolto un motociclista di 42 anni, sbalzato di sella

MARANELLO. Una forte raffica di vento: potrebbe essere stata la causa del rovinoso incidente che ha coinvolto un motociclista di 42 anni, sbalzato di sella.

È avvenuto tutto sulla Pedemontana, a Pozza, all’altezza del distributore Eni. Erano da poco passate le 18 quando l’uomo - G.G. le sue iniziali - residente a Baiso, diretto verso Fiorano ha perso il controllo della sua Kawasaki Versys, finendo contro il guardrail che protegge il lato esterno della carreggiata. Il motociclista, a causa dell’impatto, è stato catapultato nel fossato mentre il suo mezzo è “rimbalzato” in strada, finendo per colpire una Dacia Sandero che proveniva dalla direzione opposta. Sono scattati immediati i soccorsi con due ambulanze del 118 arrivate da Modena e Maranello.

Sul posto anche la municipale di Maranello per i rilievi. Il 42enne è stato stabilizzato in strada - la Pedemontana è rimasta

chiusa oltre un’ora, provocando forti rallentamenti - e poi trasferito d’urgenza all’ospedale di Baggiovara. I sanitari, dopo averlo preso in carico in Pronto soccorso, hanno disposto il ricovero immediato in prognosi riservata. Il motociclista è stato operato d’urgenza.
 

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PROMOZIONI PER GLI AUTORI, NOVITA' ESTATE 2017

Pubblicare un libro, ecco come risparmiare