Quotidiani locali

FIORANO 

«Aiuta i terremotati» Merlino “sdoganato” oggi va al Quirinale

FIORANO. Il sindaco di Fiorano “sdogana” Merlino e le sue ormai notorie “vestizioni” da uomo ragno, e gli conferisce la “benedizione” per l’iniziativa che Merlino sosterrà a Roma, in Parlamento:...

FIORANO. Il sindaco di Fiorano “sdogana” Merlino e le sue ormai notorie “vestizioni” da uomo ragno, e gli conferisce la “benedizione” per l’iniziativa che Merlino sosterrà a Roma, in Parlamento: “sensibilizzare” le istituzioni a favore dei terremotati del Centro Italia.

"Il signor Merlino mi tiene informato sulle iniziative che mette in atto, nella formula del super-eroe Spiderman, per sensibilizzare sui problemi di coloro che sono stati colpiti dal terremoto e fare in modo che non si abbassi il livello di attenzione e di impegno per risolvere al più presto quei problemi. Lo ringrazio per la sensibilità e l'attenzione ai problemi sociali che egli dimostra, per l'altruismo e senso civico che, in forme certamente originali, egli esprime».

Queste le parole di incoraggiamento e di sostegno del sindaco Tosi a Mauro Merlino.

Merlino sarà oggi davanti al Quirinale con la speranza di essere ricevuto per continuare il suo impegno a favore dei terremotati. «Non sarà vestito da SpiderMan - precisa una nota del Comun e - anche se porterà una spilla con un ragno, per il rispetto dovuto a quella sede istituzionale e perché non vuole che venga scambiato per una azione folcloristica; ha anzi avvertito le forze dell’ordine affinché la sua azione venga intesa per quello che vuole essere: portare la voce della gente terremotata».

Mauro Merlino è infatti da tempo impegnato a favore dei terremotati del Centro Italia. A giugno ha affrontato una marcia notturna che lo ha portato da Rieti ad Amatrice, trovando una situazione da «togliere il fiato, negativamente,
con la rimozione delle macerie ancora ferma. I giovani mi hanno detto che lì si sopravvive, non si vive». Ha incontrato il sindaco Pirozzi (portando anche una lettera del sindaco Tosi) e ha fatto propria la richiesta della comunità di Amatrice: “Non ci dimenticate».



TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon