Quotidiani locali

denunciato per violenza sessuale 

Molesta commesse: preso

I carabinieri della Compagnia di Carpi hanno fermato, martedì pomeriggio, un nigeriano di 33 anni con l'accusa di violenza sessuale. I fatti risalgono a sabato 30 settembre, quando l’uomo si era...

I carabinieri della Compagnia di Carpi hanno fermato, martedì pomeriggio, un nigeriano di 33 anni con l'accusa di violenza sessuale.

I fatti risalgono a sabato 30 settembre, quando l’uomo si era recato al supermercato Conad di via Carlo Marx, dove aveva allungato le mani palpeggiando e molestando due commesse. Di fronte alle grida delle due donne era poi scappato via ridendo, per nulla intimorito e anzi con atteggiamenti irriverenti. Il 33enne ha ripetuto le molestie ai danni delle due dipendenti ben due volte nel corso della giornata: la prima al mattino, la seconda nelle prime ore dello stesso pomeriggio. Informato dell’accaduto, il presidente della società proprietaria del supermercato, ha dunque tempestivamente allertato i carabinieri per far scattare la denuncia nei confronti del nigeriano.

Quest’ultimo è stato poi identificato, grazie alle telecamere del
sistema di videosorveglianza, e fermato con l’accusa di violenza sessuale. Il colpevole, in agosto, aveva presentato istanza per ottenere lo status di rifugiato: per questo motivo, in attesa del pronunciamento del giudice, per il momento non potrà essere espulso dal Paese. (camma)

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon