Quotidiani locali

Scontro frontale a Vignola: morto un 23enne, feriti altri 5 ragazzi

Si è trattato di un incidente frontale tra due vetture: una Mini che proveniva da Vignola e procedeva verso Spilamberto e una Bmw che viaggiava in direzione opposta..La vittima è Konrad Planeta di Vignola Trasportati tutti e 5 all'ospedale di Baggiovara i ragazzi rimasti feriti

VIGNOLA. La vita di Konrad Planeta è finita a 23 anni in un venerdì sera di autunno. Una di quelle nottate che i ragazzi della sua età trascorrono con gli amici o con la ragazza, divertendosi dopo una settimana di lavoro. Konrad, invece, era solo quando a bordo della sua Mini Cooper ha sbandato centrando un’altra vettura che proveniva dalla parte opposta: uno schianto a cui il suo corpo, seppur giovane e nel fiore degli anni, non ha potuto sopravvivere.

leggi anche:

Un altro ragazzo, suo coetaneo, invece, sta lottando all’ospedale di Baggiovara, dove si trova in Rianimazione e in prognosi riservata. La tragedia si è consumata nella notte tra venerdì e sabato, quando da circa un quarto d’ora era passata la mezzanotte. Konrad con la sua Mini stava percorrendo la strada provinciale 623, in quel tratto in cui da via Modenese prende la denominazione via per Spilamberto incrociando via di Mezzo. Qui la strada, che è a senso unico, compie una curva in cui chi proviene da Vignola, come Konrad, ha la precedenza e si immette in un tratto che diventa a doppio senso. Il 23enne ha affrontato la curva ad alta velocità e davanti a sè ha trovato un’altra vettura che viaggiava nella sua stessa direzione.

Ha quindi deciso di sorpassarla, almeno stando alle testimonianze, non riuscendo, però, a controllare l’auto e soprattutto non evitando la Bmw serie 1 che proveniva dal senso opposto, su cui viaggiavano cinque ragazzi di Castelnuovo, compresi tra i 19 e i 23 anni. Lo schianto, terribile, è avvenuto proprio davanti al concessionario Auto Idea, ben all’interno della corsia occupata dalla Bmw. Uno scontro non del tutto frontale, ma appena laterale. Immediatamente sono stati chiamati i soccorsi e il 118 ha inviato sul posto tre ambulanze ed un’automedica. L’impatto, però, non ha lasciato speranze per Konrad, che presumibilmente, stando ai primi accertamenti, era senza cintura di sicurezza.

È arrivata anche una squadra dei vigili del fuoco per estrarre il conducente della Bmw, R.R. classe ’94, che ha riportato una ferita al piede. È andata peggio al coetaneo seduto dietro di lui, M.G., che ha subito un forte trauma facciale ed è in Rianimazione a Baggiovara. Ferite lievi per gli altri tre ragazzi, tra cui una 19enne che sedeva nel posto centrale posteriore.

La strada è rimasta chiusa a lungo per consentire i soccorsi, mentre sul posto è accorso il compagno della madre di Konrad. Lei, infatti, molto conosciuta in paese e che lavora nel vicino centro commerciale presso la gelateria Mukkeria, si trovava in Polonia, per un periodo di vacanza e lì ha ricevuto la tragica notizia. Konrad era nato in Polonia, ma da almeno ventanni viveva a Vignola assieme alla mamma, che ha 41 anni. Il giovane lavorava come operaio nella vicina Bazzano, in un’azienda metalmeccanica. La salma ora si trova presso l’istituto di Medicina Legale del Policlinico di Modena, a disposizione della Procura. I rilievi sono stati effettuati dalla polizia municipale dell’Unione, che anche ieri poco dopo mezzogiorno ha eseguito ulteriori misurazioni per accertare i motivi di una tragedia che ha sconvolto Vignola

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon