Quotidiani locali

Modena: provocano incidente, abbandonano l’auto e scappano a piedi

Gli agenti della polizia municipale di Modena stanno indagando per risalire all’identità delle due persone che nel tardo pomeriggio hanno provocato un incidente incidente in piazzale Natale Bruni per poi fuggire, abbandonando l’auto sul posto

Modena, provocano incidente in Natale Bruni e fuggono Gli agenti della polizia municipale di Modena stanno indagando per risalire all’identità delle due persone che nel tardo pomeriggio hanno provocato un incidente incidente in piazzale Natale Bruni per poi fuggire, abbandonando l’auto sul posto

MODENA. Gli agenti della polizia municipale di Modena stanno indagando per risalire all’identità delle due persone ch,e nel tardo pomeriggio di ieri, intorno alle 17,45 hanno provocato un incidente in piazzale Natale Bruni per poi fuggire, abbandonando l’auto sul posto.

Secondo le prime informazioni, i due fuggitivi, a bordo di una Y10 con targa con indicazione Bologna, sono arrivati a velocità sostenuta in piazzale Natale Bruni, provenienti da via Piave. I due, entrati sulla rotatoria, con l’auto hanno cercato di immettersi sulla rampa del cavalcavia, invece di proseguire verso la stazione.

La manovra ad alta velocità ha costretto l’autista a invadere la corsia opposta del cavalcavia. Qui stava scendendo una Fiat Panda, condotta da una signora 60enne. Inevitabile l’urto, in seguito alla brusca frenata dell’autista dell’Y10, il passeggero che viaggiava al suo fianco ha finito per sbattere con la testa sul parabrezza.

Nel frattempo l’autista ha cercato di fuggire con una retromarcia, ma la strada gli è stata chiusa da un suv Dacia che viaggiava alle sue spalle e che si è fermato in tempo evitando il tamponamento. A questo punto i due si sono messi a correre verso via Paolo Ferrari lasciando il mezzo. Si sospetta che l’auto possa oggetto di furto o priva di assicurazione.


 

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista