Quotidiani locali

Finale,imprenditore con la pistola (tenuta illegalmente) sul comodino: arrestato

L'uomo era in possesso di una Remington calibro 45 del 1911, perfettamente funzionante, oltre a 250 proiettili e ad una Taurus 9x21.

FINALE EMILIA. Un imprenditore di Finale Emilia, in provincia di Modena, 50enne, stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Carpi per detenzione abusiva di armi. L'uomo, pi nello specifico, risultato essere in possesso di una Remington calibro 45 del 1911, perfettamente funzionante, oltre a 250

proiettili e ad una Taurus 9x21. Armi rinvenute nella camera da letto del 50enne, oltre ad una fondina ascellare. Come spiega Alessandro Iacovelli, comandante dei carabinieri della compagnia di Carpi, "l'arresto dell'imprenditore si inserisce nell'ambito di una pi vasta attivit investigativa"

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista