Quotidiani locali

Viaggiava con un chilo di droga

San Possidonio. Un 49enne è stato arrestato per spaccio dai carabinieri

SAN POSSIDONIO. Un uomo di 49 anni è stato arrestato dai carabinieri per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti: i militari hanno infatti ritrovato nella sua auto un chilo di marijuana. In seguito alle perquisizioni presso la sua abitazione, poi, sono state trovate altre quantità di droga.

Si tratta di un pregiudicato, residente a Concordia, ma originario di Torino, ed è stato bloccato dai carabinieri di San Prospero e Concordia. L’uomo stava ritornando da Milano, città dove, peraltro, i carabinieri hanno seguito i suoi spostamenti per potere tracciare un quadro più accurato delle indagini e acquisire più elementi utili.

I militari hanno fermato il 49enne in via Mazza a San Possidonio. Durante gli accertamenti, nella macchina su cui viaggiava il corriere, è stato ritrovato un pacco contenente marijuana, nascosto sotto il sedile posteriore. L’Arma si è poi trasferita presso l’abitazione del pregiudicato e qui i militari hanno scoperto qualche grammo di sostanze stupefacenti, che hanno quindi chiuso il cerchio. L’uomo è stato così arrestato per detenzione ai fini di spaccio di marijuana e ora si trova in carcere.

La droga in questione è stata ricavata da canapa sativa. Una sostanza che viene
lavorata con ammoniaca e che presumibilmente viene dall’Albania, paese dove la droga subisce spesso questo tipo di lavorazione. Una marijuana contaminata con ammoniaca, quindi, che aumenta il grado di Thc più elevato, e provoca maggiore sballo e irritazione delle mucose. (s.a.)

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon