Quotidiani locali

castelfranco 

La Lega incalza sui profughi

CASTELFRANCO. Cristina Girotti, capogruppo Lega Nord, presenta un’interrogazione sui profughi: «Oltre ai richiedenti asilo ospitati all’Hotel San Marco, tanti altri sono alloggiati in appartamenti...

CASTELFRANCO. Cristina Girotti, capogruppo Lega Nord, presenta un’interrogazione sui profughi: «Oltre ai richiedenti asilo ospitati all’Hotel San Marco, tanti altri sono alloggiati in appartamenti che, riteniamo, privati hanno concesso in locazione ai soggetti gestori del servizio di accoglienza. Ma con quale tipologia di contratto? Con quale canone? Molto probabilmente, quindi, per svolgere la detta attività “ricettiva”, gli immobili avrebbero dovuto formare oggetto di apposito “procedimento di cambio destinazione d’uso” e i soggetti che gestiscono l’accoglienza avrebbero forse dovuto presentare “Denuncia di Inizio Attività” e/o “Segnalazione Certificata di Inizio Attività” con indicazione degli immobili. Peraltro, a breve, relativamente alla Tari, dopo l’adozione della “carta Smeraldo” che sta suscitando numerose critiche tra i Cittadini, entrerà a regime la cosiddetta “tariffa puntuale”: a chi sono intestate le “carte Smeraldo”
relative agli immobili in trattazione e, quindi, chi paga realmente la Tari? Sono considerati utenze “domestiche” o “commerciali”? E ai fini Imu, con quale categoria catastale sono censiti gli immobili che ospitano i richiedenti asilo e a quale aliquota d’imposta sono soggetti?»

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon