Quotidiani locali

castelfranco 

Un defibrillatore salva-vita sull’auto della Municipale

CASTELFRANCO. Sono oltre 70 i defibrillatori messi a disposizione in tutto il distretto sanitario di Castelfranco e più di 500 i volontari formati per il loro adeguato utilizzo. Tra questi, anche gli...

CASTELFRANCO. Sono oltre 70 i defibrillatori messi a disposizione in tutto il distretto sanitario di Castelfranco e più di 500 i volontari formati per il loro adeguato utilizzo. Tra questi, anche gli agenti della Polizia Municipale i quali stanno terminando il corso di formazione affinchè siano in grado di utilizzare l’apparecchio salvavita di cui, a partire dal prossimo anno, sarà dotata una pattuglia. L’obiettivo principale è quello di ridurre i tempi di soccorso e aumentare la capacità di intervento in casi di problematiche cardiocircolatorie. Il corso di formazione all’utilizzo del defibrillatore semiautomatico, promosso dagli “Amici del Cuore di Castelfranco” e svoltosi presso la Polisportiva Arci “La Stalla”, rientra all’interno delle iniziative previste dal protocollo di intesa firmato nel settembre 2015 dai Comuni del Distretto di Castelfranco, dall’Azienda Uus, dal 118 Modena Soccorso e dall’associazione “Amici del Cuore”. «Promuovere l’utilizzo dei sistemi di primo soccorso sul territorio rappresenta una risorsa importante, in attesa che i mezzi e i professionisti dell’emergenza-urgenza arrivino sul posto», afferma l’assessore alla Sicurezza Giovanni Gargano. In occasione del “Concerto degli Auguri alla Città” di domenica alle 21 al Teatro Dadà, sarà inoltre possibile acquistare il nuovo album del cantautore Davide Turci, il cui ricavato verrà utilizzato per l’acquisto del nuovo dispositivo salvavita e per la sua installazione in un’autovettura della Polizia Municipale. «Si è creata una circolarità virtuosa
tra istituzioni e volontariato che ha coinvolto il territorio - conclude il vicesindaco e assessore con delega all’Associazionismo Maurizia Cocchi Bonora-. È una modalità efficace che associa gli obiettivi della salute e della prevenzione alla solidarietà».

Sara Donatelli

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro