Quotidiani locali

Bus, novità per i Comuni del Sorbara

Quattro coppie di collegamenti del trasporto pubblico locale tra Bomporto/Nonantola e Castelfranco, con estensione a Bastiglia per le tre corse "degli studenti". I Comuni dell'Unione del Sorbara...

Quattro coppie di collegamenti del trasporto pubblico locale tra Bomporto/Nonantola e Castelfranco, con estensione a Bastiglia per le tre corse "degli studenti". I Comuni dell'Unione del Sorbara saranno finalmente uniti anche dal trasporto pubblico, grazie ai nuovi collegamenti diretti e strutturali della linea 750, resi possibili dalla riapertura del ponte sul Panaro di Bomporto ai mezzi pesanti. Il nuovo assetto del servizio, deciso da aMo con i Comuni dell'Unione del Sorbara in collaborazione con Seta, consentirà ai cittadini dei comuni di Bastiglia, Bomporto, Nonantola e Ravarino di raggiungere Castelfranco con il bus senza dover passare da Modena. La domanda di trasporto verso la cittadina di Castelfranco è infatti cresciuta molto negli ultimi anni, sia per l'aumento delle iscrizioni all'Istituto Spallanzani legato al nuovo indirizzo enogastronomico; sia per l'apertura della Casa della salute; che per la disponibilità di numerosi collegamenti su ferro per Reggio Emilia e Bologna presso la Stazione locale. I nuovi collegamenti avranno anche una tariffa conveniente rispetto all'esistente. Non essendo infatti più necessario lo scambio a Modena, l'utente pagherà titoli di viaggio corrispondenti a due zone tariffarie (abbonamento mensile pari a 38 euro e annuale studenti pari a 303 euro), anziché 5 zone.

In particolare, oltre ai tre collegamenti da/per Bomporto della linea 750 già utilizzati dagli studenti dello Spallanzani (6.55 da Bomporto; 13.05 e 14.10 da Castelfranco) - estesi a Bastiglia e Sorbara grazie alla coincidenza che sarà attivata con la linea 420 - verranno aggiunte due coppie di corse utili ai cittadini diretti a Castelfranco per motivi diversi da quelli scolastici (7.39 e 17.00 da Bomporto verso Castelfranco; 9.55 e 17.35 da Castelfranco verso Bomporto).

La linea 750 continuerà a partire dalla fermata Bomporto centro. Per gli studenti delle altre fermate del paese situate più a nord sarà possibile utilizzare le corse
della linea 420 provenienti da Bastiglia, in coincidenza con le partenze e gli arrivi della linea 750.


Le modifiche entreranno in vigore a partire dal prossimo lunedì 8 gennaio, in corrispondenza del ritorno all'orario scolastico dopo le vacanze natalizie.



TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro