Quotidiani locali

san cesario 

“La carovana dei matti” fa tappa tra i terremotati

SAN CESARIO. “La Carovana dei Matti”: si fa chiamare così il gruppo di modenesi partito ieri mattina alla volta delle zone del centro Italia duramente colpite dal sisma dello scorso anno per donare...

SAN CESARIO. “La Carovana dei Matti”: si fa chiamare così il gruppo di modenesi partito ieri mattina alla volta delle zone del centro Italia duramente colpite dal sisma dello scorso anno per donare del materiale agli alunni dell’Istituto Comprensivo “Mon. Paoletti” di Pieve Torina, un piccolo paesino in provincia di Macerata. Dieci persone sono partite all’alba da Modena per recapitare ai piccoli alunni della scuola marchigiana 88 paia di scarpe, 150 casse d’acqua, insieme a vestiti e materiale scolastico vario. «Non è la prima volta che lo facciamo, siamo già stati in quelle zone ed ogni volta sentiamo il bisogno di tornarci» racconta Luisa, una dei volontari della Carovana dei Matti. L’aver vissuto la terribile esperienza del terremoto nel 2012 ha spinto numerosi emiliani a raccogliere beni di prima necessità e consegnarla a chi, oggi, si trova a dover ricostruire non solo le proprie case e le proprie città, ma anche il tessuto sociale. «Abbiamo scelto di stare vicino a queste persone soprattutto a livello emotivo, portando loro sorrisi e, per quanto possibile, serenità - prosegue Luisa - È importante non farli sentire soli e non far percepire loro quel senso di abbandono che purtroppo vivono quotidianamente sulla propria pelle». Medolla, San Felice, San Cesario, Modena, e poi ancora Rimini, Cattolica, San Marino fino ad arrivare a Pesaro: sono queste le città da cui da più di un anno ormai partono delle vere e proprie gare di solidarietà attraverso la raccolta di abiti, cibo, latte, pannolini e beni di prima necessità che, con tir e roulotte, vengono distribuiti ai cittadini e alle famiglie di Amatrice, Pieve Torina, Norcia e altri piccoli borghi del centro Italia. «Questa volta abbiamo
consegnato del materiale agli alunni della scuola di Pieve Torina e tutto è stato possibile grazie alla collaborazione con una docente, è stata lei a raccontarci le difficoltà con cui stanno tentando di ripartire e per noi è stato fondamentale contribuire».

Sara Donatelli

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro