Quotidiani locali

Castelfranco, il nuovo anno porterà l’area di sgambamento cani

Anche arriva un’area sgambamento cani per dare una risposta ai possessori di animali. Ad annunciarlo con tanto di scadenza nei tempi della realizzazione sono il sindaco...

CASTELFRANCO. Anche a Castelfranco arriva un’area sgambamento cani per dare una risposta ai possessori di animali. Ad annunciarlo con tanto di scadenza nei tempi della realizzazione sono il sindaco Stefano Reggianini e l’ l’assessore ai Lavori Pubblici Denis Bertoncelli. È Infatti in corso la procedura di gara per la realizzazione della nuova area per gli amici a quattro zampe. Si tratta di un’opera significativa per dimensione ed impatto economico, interamente a carico dell’Amministrazione comunale, che sarà realizzata durante i primi mesi del 2018 al fine di darne la fruibilità agli amici a quattro zampe con l’inizio della bella stagione.

L’area sgambamento cani sarà ubicata in una zona strategica del territorio, in prossimità di via Francia (angolo via Loda), facilmente accessibile perché servita dalla rete comunale dei percorsi ciclopedonali e collocata vicino ad importanti dotazioni territoriali come il parco Cà Ranuzza. Sarà inoltre rivista la dotazione di giochi interni al parco, al fine di suddividere al meglio le aree di pertinenza e di migliorare la qualità dell’arredo per i più piccoli.

L’intervento, atteso da tempo e richiesto dalla cittadinanza, sarà realizzato con gli essenziali componenti in modo da consentire la massima sicurezza e il migliore confort agli animali. «È un impegno che ci eravamo presi con la cittadinanza e che abbiamo voluto mantenere - affermano il sindaco Stefano Reggianini e l’assessore ai Lavori Pubblici Denis Bertoncelli - La necessità di un nuovo spazio protetto nel quale fare muovere in libertà e senza
guinzaglio il proprio cane risponde sia alle richieste di numerosi castelfranchesi sia ad un'esigenza di movimento, e quindi di salute, dell'animale stesso. L’area sgambamento cani rientra dunque tra le tante opere pubbliche che saranno portate a termine già nel corso del prossimo anno».

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik