Quotidiani locali

NONANTOLa 

San Silvestro, col vescovo e il “Te Deum”

NONANTOLA. La data del 31 dicembre a Nonantola viene dedicata al santo patrono della città e compatrono della diocesi, San Silvestro, le cui spoglie sono custodite nella magnificenza della basilica...

NONANTOLA. La data del 31 dicembre a Nonantola viene dedicata al santo patrono della città e compatrono della diocesi, San Silvestro, le cui spoglie sono custodite nella magnificenza della basilica abbaziale. E quest'anno la solennità avrà un senso di respiro ancora più sentito per l'arrivo in città dell'arcivescovo abate di Modena-Nonantola, mons. Erio Castellucci, il quale presenzierà e parteciperà alla solenne celebrazione del “Te Deum”. La funzione avrà luogo nella chiesa parrocchiale “La Pieve di San Michele Arcangelo” essendo la basilica concattedrale ancora chiusa al culto. Il canonico don Alberto Zironi darà il via alla celebrazione alle 17, presiedendo i Secondi Vespri Solenni Capitolari; alle 17,30 inizierà la celebrazione eucaristica presieduta da mons. Castellucci. Durante la processione d'ingresso il Priore recherà il braccio del Santo Papa Silvestro con il quale l'arcivescovo abbate impartirà la benedizione su Nonantola e sull'intera diocesi. Alla celebrazione e al canto finale del Te Deum prenderanno parte le principali autorità e i Decorati Pontifici. I canti sono affidati al Coro di Redù diretto dal maestro Stefano Moreali. I figuranti del Palio dell'Abbate, antico popolo della Partecipanza Agraria, animeranno l'offertorio indossando suggestive e preziose vesti d'epoca medievale. La reliquia di San Silvestro fa parte del Tesoro Abbaziale: il reliquario venne realizzato nel 1372 dall'orafo
Giuliano da Bologna e viene custodito durante l'anno nel Museo Benedettino e Diocesano d'Arte Sacra. Quanto alla venerazione di San Silvestro a Nonantola, essa è datata 1250 anni. Si pensa abbia avuto inizio nel 756, quando avvenne la traslazione delle reliquie del Santo.



TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik