Quotidiani locali

Incidente in autostrada, muore a 21 anni

Il passeggero di un furgone sbalzato dal mezzo dopo l’impatto con l’auto di una famiglia di Savignano

Ore 8.22 di sabato mattina, il traffico sull’autostrada del Sole è piuttosto intenso soprattutto in direzione nord. Ma qualcosa, tra i caselli di Modena Sud e Modena Nord, non funziona. C’è chi parla dell’esplosione di un pneumatico, chi di una distrazione fatto sta che due mezzi entrano in collisione. Il tamponamento tra un furgone Mercedes e una Opel è violentissimo e arriva a coinvolgere anche altre vetture di passaggio. In pochi istanti i primi soccorritori si rendono conto della gravità dell’accaduto. Il passeggero del Mercedes, un 21enne di origini rumene, viene sbalzato dal seggiolino e catapultato all’esterno dopo che il mezzo ha compiuto quasi 80 metri strisciando sull’asfalto. Morirà sul colpo nonostante i tentativi dei sanitari. Perché in autostrada arrivano diverse ambulanze, atterra anche l’elisoccorso e arriva una squadra dei vigili del fuoco di Vignola. Toccherà a loro occuparsi di estrarre dalle lamiere due occupanti della Opel. Si tratta di una famiglia di origini magrebine, ma che vive a Savignano. Sono rimasti incastrati tra i seggiolini e le portiere che non si aprono. Il lavoro è certosino, ogni secondo può essere prezioso fino a quando i due feriti, così come l’autista del furgone, non vengono affidati ai soccorritori del 118 e trasportati d’urgenza a Baggiovara. Lì vengono sottoposti ad accertamenti e dopo alcune ore di apprensione la situazione torna sotto controllo. Non è così, invece, per chi si deve occupare del 21enne morto. La polizia Stradale di Modena Nord, infatti, impiega diverso tempo ad identificarlo. Il furgone non è intestato a lui e non si trovano i suoi documenti. Scattano gli accertamenti meticolosi che
alla fine riescono a dare un’identità al ragazzo e ad avvertire i parenti più stretti.

Sono da poco passate le 12 quando il traffico in autostrada torna a scorrere normale dopo quasi quattro ore di code infinite che sono arrivate a sfondare i cinque chilometri di incolonnamento.

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon