Quotidiani locali

Vuoi fare sport? Rispetta gli ordini

Documento di quattro Comuni del Cimone: regole chiare e norme di sicurezza

MONTECRETO . Per la prima volta quattro Comuni si ritrovano in un’unica ordinanza per la sicurezza delle piste del Cimone. L’ha emessa Montecreto, in accordo con Fanano, Sestola e Riolunato, sotto al titolo “Norme di comportamento sulle piste e per l’utilizzo degli impianti all’interno dell’area sciistica”, con riferimento ai tracciati di tutto il comprensorio sciistico. Un documento da leggere per la pratica di qualsiasi tipologia di sport invernale. L’ordinanza regolamenta infatti tanto sci quanto snowboard, slittino, sci alpinismo, freeride, escursionismo e alpinismo, inserendo raccomandazioni al fine di tutelare la sicurezza dei fruitori in considerazione dei potenziali rischi legati alla montagna e a particolari eventi atmosferici (ad esempio il rischio valanga). Tra i fattori determinanti per un utilizzo responsabile vengono indicati velocità, precedenza, sorpasso, incroci, stazionamento, omissione di soccorso, transito e risalita. «Non era mai successo che i Comuni del Cimone emettessero un’ordinanza di questo tipo, uguale per tutti - sottolinea Leandro Bonucchi, sindaco di Montecreto e presidente dell'Unione del Frignano. - È un primo passo verso un lavoro condiviso e un segnale forte e chiaro delle potenzialità che possono essere espresse collaborando in un’unica direzione».

Nel
comprensorio sciistico del Cimone gli indici statistici hanno evidenziato anche in questi giorni una notevole affluenza turistica, che comporta la necessità di adottare misure per il rispetto delle buone regole di comportamento, sia da parte dei gestori che degli utenti. (dm)

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik