Quotidiani locali

un anno di attività 

Modena.Polizia stradale, decurtati quasi 26mila punti patente

Un anno di polizia stradale da ripercorrere grazie ai numeri, cifre che freddamente rappresentano però la storia di ore ed ore di posti di controllo, di interventi in occasione di incidenti

MODENA. Un anno di polizia stradale da ripercorrere grazie ai numeri, cifre che freddamente rappresentano però la storia di ore ed ore di posti di controllo, di interventi in occasione di incidenti, di postazioni mirate per prevenire che sulla strade si continui a morire. Non solo repressione infatti: la formazione dei cittadini e la prevenzione sono due campi che la Polstrada coltiva sviluppando parecchie iniziative.

Incidenti. Partiamo dunque delle cifre, quelle relative agli incidenti che, come visto anche a livello nazionale, denotano un calo del numero degli scontri ma un aumento dei decessi. Anche a Modena è così: gli incidenti sono stati 936, - 7,5% rispetto al 2016), 449 persone ferite (- 14,4%) mentre si è verificato un sensibile aumento dei sinistri con esito mortale (16 decessi, + 63%).

Multe e controlli. Con l’impiego di 6.471 pattuglie la Polstrada modenese ha accertato 18.643 infrazioni al codice della strada, ritirato 511 patenti di guida e 559 carte di circolazione. I punti complessivamente decurtati ammontano a 25.747.

Alcol e droga. Nel 2017 è proseguita la campagna straordinaria di controllo sulle condizioni psicofisiche dei conducenti, finalizzata al contrasto della guida sotto effetto di alcool e di sostanze stupefacenti sia in ambito autostradale che sulla viabilità ordinaria. Sono state sottoposte al controllo del tasso alcolemico 18.625 persone. Nel corso di 26 servizi sono state complessivamente elevate 177 sanzioni per guida in stato d’ebbrezza.

Tir e pullman. Nel mirino anche i mezzi pesanti, controllati per verificarne la sicurezza. Sono stati organizzati 96 servizi di controllo trasporto Merci con l’apporto del Centro mobile di revisione. Inoltre, d’iniziativa o su segnalazione degli istituti scolastici sono stati controllati 122 autobus destinati al trasporto di scolaresche per gite o viaggi di istruzione, 32 dei quali sanzionati per alcune irregolarità.

Telefonini e cinture. Oltre ai servizi di routine sono stati intensificati i controlli, alcuni in occasione di campagne a livello nazionale, su cinture; assicurazione obbligatoria; autotrasporto nazionale ed internazionale di persone; trasporto di animali vivi; uso corretto di apparati radio e telefoni cellulari durante la guida; stato di efficienza dei pneumatici.

Droga e arresti. L’attività investigativa in materia di riciclaggio dei veicoli di illecita provenienza, anche estera, truffe ed illecito conseguimento di patenti di guida, ha portato all’arresto di 23 persone ed alla denuncia di altre 124. Sono stati sequestrati oltre 13 chili tra hascisc e marijuana, undici etti di cocaina e sono stati sequestrati 47 veicoli provento di reato.

Sono inoltre stati rintracciati 58 stranieri clandestini sul territorio nazionale e posti a disposizione dell’Ufficio stranieri della Questura. Ancora, nel corso dei controlli su strada sono state sequestrate patenti di guida e carte di circolazione false per un totale di 111 documenti.

Officine e rivendite. Intensa anche l’attività di controllo ai pubblici esercizi operanti nel settore dell’autotrasporto: sono stati effettuati controlli a 9 commercianti auto, 6 agenzie di pratiche auto, 4 autoscuole, 2 autofficine-gommista e in alcuni casi sono state elevate multe.

Educazione stradale. La Polstrada modenese ha partecipato a due importanti manifestazioni, il Motor Gallery e la Festa dell’educazione stradale di Castelfranco mostrando e illustrando ai visitatori dotazioni e

tecniche utilizzate nell’attività quotidiana e fornendo utili consigli sulla sicurezza. Sono state altresì effettuate anche lezioni sulla sicurezza stradale che hanno coinvolto complessivamente 275 studenti di scuole di primo e secondo grado del nostro territorio. (s.to)
 

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik