Quotidiani locali

Fondi per la ciclabile dell’ex Sefta

Pista in condizioni pessime e proteste, la Provincia passa ai Comuni 30mila euro

Qualche euro per la sistemazione delle piste ciclabili realizzate sull’ex ferrovia Sefta c’è. Sono mesi infatti che si susseguono le proteste e le lamentele per le condizioni in cui versano più tracciati della ex ferrovia, recuperata a ciclabile. Crepe gigantesche nell’asfalto, staccionate crepate e abbattute, rifiuti abbandonati e panchine, dove presenti, in condizioni pessime.

Così per la manutenzione ordinaria della pista ciclabile che collega San Felice a Finale e dei tratti a Bastiglia e Medolla della ciclabile Modena-Finale, la Provincia ora mette a disposizione 30mila euro che saranno gestiti, anche nel 2018, dai Comuni sulla base di una convenzione approvata nei giorni scorsi.

L'accordo, infatti, coinvolge i Comuni di Bastiglia, Medolla, San Felice e Finale. «Sulla base - scrive la Provincia - della positiva collaborazione, avviata da alcuni anni, che vede i Comuni occuparsi direttamente dell’infrastruttura, di competenza della Provincia».

Molto, per la verità, fanno anche i volontari. «La manutenzione ordinaria - spiega la Provincia - prevede la pulizia delle scarpate e delle banchine stradali, lo sfalcio periodico dell’erba e la potatura di siepi e alberature, oltre alla gestione e manutenzione della segnaletica orizzontale e verticale, degli archetti rallentatori, di buche e crepe sulla carreggiata, impianti fotovoltaici, staccionate in legno e arredo urbano, fino alla spalata neve e il sale contro il ghiaccio. Per queste lavorazioni la Provincia assicura le risorse in base alla lunghezza dei tratti: al Comune di Bastiglia quattro mila euro, Medolla nove mila euro, San Felice oltre quattro mila euro e a Finale quasi 13 mila euro».

La Provincia si impegna, inoltre, ad assicurare tutti gli interventi di manutenzione straordinaria segnalati dai Comuni. I tratti ciclabili sul tracciato dell'ex ferrovia dismessa che collegava Bastiglia, Mirandola e Finale, realizzati dalla Provincia tra il 2005

e il 2007, sono lunghi quasi 20 chilometri di cui 11 chilometri riguardano il tratto San Felice-Finale, oltre due chilometri e 600 metri a Bastiglia tra il confine con Modena e il ponte sul Naviglio, e quasi sei chilometri a Medolla tra via Villafranca e l’incrocio con via Vettora.

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon