Quotidiani locali

Vai alla pagina su Zero14
Modena, mani a terra e piedi in aria e ti scopri artista del circo

Modena, mani a terra e piedi in aria e ti scopri artista del circo

Lui si chiama Federico Faggioni, e a La Spezia e Sarzana, con la sua Scuola di Circo Galleggiante propone corsi che introducono alle arti circensi attraverso l'apprendimento di acrobatica, giocoleria,...

MODENA. Lui si chiama Federico Faggioni, e a La Spezia e Sarzana, con la sua Scuola di Circo Galleggiante propone corsi che introducono alle arti circensi attraverso l'apprendimento di acrobatica, giocoleria, clownerie, equilibrismo e acrobatica aerea. Grazie a una collaborazione che dura da qualche anno con il Teatro dei Venti che ha sede in via San Giovanni Bosco 150, un suo laboratorio sbarca anche a Modena. Nel fine settimana del 3 e 4 febbraio infatti un gruppo di giovani tra gli 8 e i 12 anni può partecipare alle attività proposte dal programma di “In cerca del Clown”.

“Le discipline circensi – dice Faggoni - vengono utilizzate come strumento per creare un'atmosfera magica, non competitiva, dove la collaborazione, lo sviluppo delle abilità del singolo, l'accettazione dell'errore, delle difficoltà proprie e degli altri portano alla creazione di un gruppo sinergico dove il modo di guardare il mondo è … con le mani in terra e i piedi per aria”.

In programma ci sono esercizi di movimento, improvvisazioni, creazioni singole e con partner, piccoli esperimenti di comicità: i partecipanti vengono così guidati alla scoperta di una gestualità spontanea che consente l’espressione delle emozioni, per ridere e far ridere attraverso l’autoironia, fornendo gli strumenti tecnici alla base del comico-clownesco e vengono forniti anche elementi di base di acrobatica, giocoleria, manipolazione di oggetti ed equilibrismo.

“Lavoreremo sugli inciampi, le cadute, i colpi che sono alla base della clownerie – spiega Faggioni – e questo ci permetterà di andare oltre, di andare a conoscere i nostri inciampi, e di scoprire, intravedere, ricontattare, per quanto possibile, il “clown” che è dentro di noi, e iniziare a superare con una risata nodi, blocchi, insicurezze, permettendoci di scoprire parti di noi che magari non sapevamo di avere. A questo vengono aggiunti gli esercizi di giocoleria e preacrobatica che ci possono fornire utilissimi strumenti e chiavi per diventare … acrobati che si muovono in sicurezza sul filo della vita, per fare un gioco di parole”.

Il laboratorio si tiene dalle 14.30 alle 18.30 di sabato 3 febbraio e dalle 9 alle 13 domenica 4 febbraio. Il costo è di 65 euro. Per informazioni e iscrizioni è possibile chiamare ai numeri 059 7114312 - 389 799 3351 o scrivere a info@teatrodeiventi.it. Il laboratorio prevede anche un secondo week end ad aprile, al quale ci si potrà iscrivere successivamente.

Questo percorso fa parte delle proposte del Centro di Formazione Teatrale, un'officina creativa per attori,

appassionati di teatro e spettatori curiosi all'interno dell'offerta Arci Corsi, con il patrocinio del Comune di Modena. Per partecipare ai corsi e laboratori occorre la Tessera Arci 2018, che si può sottoscrivere al momento dell'iscrizione. (m.t.)


 

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon