Quotidiani locali

Pavullo, tentano di estorcere 1 milione di euro a imprenditore: presi

Prima la richiesta di denaro, poi il rogo dell'auto come atto intimidatorio: arrestati un 59enne e un 41enne

PAVULLO. Prima avrebbero chiesto un milione a un imprenditore e poi, nella notte tra il 25 e il 26 settembre, gli hanno incendiato l'auto. Questa l'accusa che ha portato a due fermi per tentata estorsione emessi dalla Procura di Modena ed eseguiti dai Carabinieri della compagnia di Pavullo nel Frignano.

  Indagati, a vario titolo e in concorso tra loro, un 59enne e un 41enne. Le indagini, coordinate dal Pm Claudia Natalini, hanno ricostruito l'azione intimidatoria iniziata il 23 agosto.

Il 59enne è individuato come mandante, mentre l'altro è  ritenuto l'esecutore materiale. Il provvedimento restrittivo è stato deciso dal momento che  emersa la determinazione dei due indagati a continuare nelle richieste estorsive, che la vittima non ha mai accettato di subire

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon