Quotidiani locali

Si premiano i nove Comuni ricicloni

Domani, a partire dalle 9, nella sala Marcello “Mirko” Sighinolfi di via del Macello, saranno premiati a Nonantola nove Comuni che hanno raggiunto l’obiettivo di contenimento dei rifiuti...

Domani, a partire dalle 9, nella sala Marcello “Mirko” Sighinolfi di via del Macello, saranno premiati a Nonantola nove Comuni che hanno raggiunto l’obiettivo di contenimento dei rifiuti indifferenziati entro il muro dei 100 chili per abitante residente. Ne dà notizia l’assessore all’Ambiente e alla Scuola del Comune di Nonantola, Enrico Piccinini. I nove Comuni virtuosi sono Novi, Medolla, Soliera, Carpi, Mezzani, Monte San Pietro, Fidenza, Nonantola, Sorbolo. Saranno, inoltre, premiati il Comune di Parma come miglior capoluogo di Provincia e il Comune di Fontevivo per il miglior risultato per abitante. Contestualmente alla cerimonia di premiazione, si terrà il convegno regionale sulla tariffazione puntuale organizzato dalla Rete Rifiuti Zero Emilia-Romagna. Dopo i saluti del sindaco di Nonantola, Federica Nannetti (in foto), interverranno, tra gli altri, Natale Belosi, coordinatore del progetto “Rifiuti zero” che analizzerà i dati 2016; Gaetano Drosi si concentrerà sulle “prospettive della tariffazione puntuale in Italia: sistemi, risultati ed evoluzione”; Maurizio Barbati offrirà un’analisi della tariffa puntuale estesa anche a verde e umido mentre Luca Zanini offrirà un’analisi sulle nuove modalità di tariffazione a 15 anni dalla sua sperimentazione. A concludere spazio

a Gian Paolo Barbieri (Clara), Eleonora Costa (Iren) e Aram Iobstraibizer (Aimag) che proporranno un’analisi delle rispettive esperienze operative. Dopo la premiazione di Novi ci si fermerà mentre nel primo pomeriggio si terrà l’assemblea dei Comuni Rifiuti zero regionali. (p.c.)

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon