Quotidiani locali

i progetti del cuore 

Un nuovo mezzo di trasporto per i disabili del Sorbara

BOMPORTO. Partono sull’Unione del Sorbara i “Progetti del Cuore”, per garantire il servizio di trasporto sociale gratuito, ai cittadini diversamente abili. Sul territorio verrà presto fornito un...

BOMPORTO. Partono sull’Unione del Sorbara i “Progetti del Cuore”, per garantire il servizio di trasporto sociale gratuito, ai cittadini diversamente abili. Sul territorio verrà presto fornito un mezzo in comodato d’uso gratuito per una durata di quattro anni. A ricevere il Fiat Ducato sarà l’Auser di Modena.

«Avere un mezzo attrezzato è uno strumento eccezionale - specifica il responsabile Ermidio Fregni - che ci permette di dare risposta alle tante esigenze sul territorio: il mezzo, infatti, si occuperà del trasporto di coloro che quotidianamente si devono spostare dalle frazioni al centro città e viceversa, per le proprie esigenze: dalla spesa, alle visite mediche, le quali molto spesso sono anche in luoghi distanti e fuori provincia come Ferrara».

A sostenere il progetto anche Annalisa Minetti, che presenta l’iniziativa nell’ambito dei “Progetti del Cuore”: «La mia esperienza mi ha resa particolarmente sensibile a tutte le iniziative con cui si cerca di migliorare la

vita dei cittadini diversamente abili, al punto di avermi guidato verso i “Progetti del Cuore” come quello nel Sorbara: la vocazione dell’iniziativa è di contribuire a risolvere il problema, sempre più stringente per l’Amministrazione pubblica e per le associazioni di volontariato».

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon