Quotidiani locali

Boss di paese che impone il “rispetto”

Quando l’altro giorno a San Felice sul Panaro la gente ha visto le auto dei carabinieri davanti alla villa bunker di Rivara dove abita Salvatore Natale (nella foto) hanno intuito che ben presto ci...

Quando l’altro giorno a San Felice sul Panaro la gente ha visto le auto dei carabinieri davanti alla villa bunker di Rivara dove abita Salvatore Natale (nella foto) hanno intuito che ben presto ci sarebbero state novità. L’imprenditore edile trapiantato da San Cipriano D’Aversa è infatti già noto alle cronache, specie giudiziarie, per una infinità di questioni sfociate in procedimenti penali, o anche solo in speciali confronti di piazza, dove ha saputo imporre i suoi metodi e inculcare il ... rispetto. Quando a San Felice si parla di lui tutti sono timorosi, schivi, anche nelle istituzioni. Natale a San Felice ha messo radici profonde, e non solo perché ha più volte usato disinvoltamente le mani e le parole pesanti per imporre le sue ragioni. Anni fa un gruppo di suoi simpatizzanti, travisati, entrò in un cantiere che una impresa della zona aveva

osato aggiudicarsi in subappalto, distribuendo... sprangate, dopo le minacce perchè andassero via. Tre anni fa venne arrestato per estorsioni di stile camorristico agli imprenditori. Il corpo centrale della villa bunker dove abita era stata costruito abusivamente, e poi sanato.

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon