Quotidiani locali

sestola 

Paga parcheggio con soldi falsi In casa custodiva 1900 euro

SESTOLA. Aveva programmato una domenica sulle piste di Passo del Lupo e per pagare il parcheggio aveva consegnato 50 euro. Soldi falsi di cui il parcheggiatore si è accorto, chiedendo l’intervento...

SESTOLA. Aveva programmato una domenica sulle piste di Passo del Lupo e per pagare il parcheggio aveva consegnato 50 euro. Soldi falsi di cui il parcheggiatore si è accorto, chiedendo l’intervento dei carabinieri in servizio sulle piste. L’uomo è stato identificato - aveva anche noleggiato l’attrezzatura lasciando la patente - e nel pomeriggio si è proceduto al controllo. Addosso aveva altri 20 euro falsi. I militari hanno quindi provveduto ad un controllo domestico. Si sono quindi portati a Reggio, dove il 48enne vive, e in casa hanno trovato - su indicazione

dello stesso fermato - altri 1900 euro contraffatti. È stato fermato, il giudice ha convalidato l’arresto e disposto il divieto di dimora in provincia di Modena. Sarà processato il 28 marzo. I militari continueranno ad indagare per risalire alla catena di produzione.



TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO

Sconti sulla stampa e opportunità per gli scrittori