Quotidiani locali

Vai alla pagina su Elezioni politiche 2018
Clandestini, jobs act e Fornero. Cestari (Lega) : «Si cambia»

Clandestini, jobs act e Fornero. Cestari (Lega) : «Si cambia»

Emanuele Cestari, candidato del centrodestra nella Bassa, ha lanciato da Finale il “Lega tour”

«Crediamo fortemente nel valore di chi ha amministrato, per rappresentare questo territorio martoriato dal sisma e da sei anni alle prese con la ricostruzione, lenta e appesantita dalla burocrazia. Emanuele ha gestito, insieme a me, emergenza e ricostruzione. Li ha gestiti da qui e non dai salotti romani come hanno fatto altri candidati che ora si presentano chiedendo voti a chi li ha visti solo nelle occasioni ufficiali.

Con il Lega tour toccheremo da oggi tutti i territori colpiti dal sisma, tra banchetti nei mercati e incontri nei pub, saremo in mezzo alla gente per comunicare un messaggio concreto. La Lega è a fianco dei cittadini per riportare il cratere a quello che era prima del sisma: una zona che da sola produceva il 2% del Pil». Così Alan Fabbri, capogruppo del Carroccio in Regione, ha aperto la conferenza di presentazione del Lega tour nel cratere, lunedì sera a Finale, dove è stato presentato Emanuele Cestari, candidato del centrodestra alla camera nel collegio uninominale che comprende Bassa modenese, Alto ferrarese e la zona di Cento.

Assessore a Bondeno dal 2009, Cestari si è occupato di ricostruzione durante la giunta guidata da Fabbri e ora è assessore alla Sicurezza e al Bilancio. «Dicono che questa sarà una campagna elettorale breve - ha detto il candidato - ma in realtà è dal 2013 che stiamo combattendo contro governi che non sono stati eletti e che hanno portato al Paese i problemi che conoscete tutti: 630mila clandestini sbarcati sulle nostre coste, tassazione alle stelle, crisi del lavoro con il jobs act e la

legge Fornero. Adesso è il momento di cambiare - ha aggiunto Cestari - bisogna tornare a fare gli interessi degli italiani. Solo la Lega fa proposte concrete che vanno in questa direzione: dalla flat-tax allo stop alla legge Fornero fino al controllo severo dell’immigrazione».
 

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon