Quotidiani locali

Un Giovedì Grasso “creativo”

Formigine. Domani i bambini potranno disegnare le loro maschere di carnevale

FORMIGINE . Il Carnevale diventa grande… ma non perde lo spirito giovanile. Domani il tradizionale appuntamento con le maschere il divertimento spegnerà le 61 candeline. L’organizzazione è sempre affidata all’associazione Carnevale dei ragazzi Città di Formigine, in collaborazione con il Comune. Le iscrizioni per i carri mascherati si sono già concluse, mentre i singoli partecipanti fanno ancora in tempo. A cominciare dai più piccoli. Domani, Giovedì Grasso, la partenza è affidata alle bambine e ai bambini dai 6 agli 11 anni. A loro è messo a disposizione un laboratorio creativo per ideare mascherine originali. L’attività partirà alle 17 e ai partecipanti sono richiesti tre requisiti. Il primo è l’accompagnamento di almeno un familiare, il secondo è il costo simbolico di un euro come contributo per il materiale, il terzo è la prenotazione. È possibile segnare i dati dei propri figli via mail a (castello@comune.formigine.mo.it) oppure telefono (059 416244). Sin dal mattino di domani, si potrà lavorare anche di… stomaco. Il centro storico sarà riempito di stand in cui saranno possibili degustazioni gastronomiche. Alle 9 via a una colazione diversa da latte e biscotti con fritture di baccalà e patatine; all’ora di pranzo, invece, il menù prevede polenta con costaiola. A merenda, pizza per tutti i bambini. A loro sarà offerta anche una lettura gratuita sabato 10 alle 16,30 presso la biblioteca ragazzi Matilda. In programma storie divertenti pensate per giovanissimi dai 4 ai 10 anni. L’indomani è il giorno degli Zingari di Formigine. Alle 11 partirà il tradizionale bivacco in piazza con degustazioni di piatti tipici annesse. Il corso mascherato con la decina di carri e le centinaia di maschere (le iscrizioni per le seconde sono ancora aperte) prenderà il via alle 14. Alle 16 un tuffo nell’attualità in salsa formiginese (anche come lingua) con il tradizionale Sproloquio della Famiglia Pavironica dal balcone di Sala Loggia. Chissà se si parlerà anche dei lavori in piazza Calcagnini, che partiranno dopo la fine del Carnevale. Domenica il castello sarà aperto dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 18. Tra le mura secolari sarà ospitato un atelier creativo aperto a tutte le famiglie con bambini. L’indomani, lunedì 12, aperto Hub in Villa dalle 17 alle 22. Non mancheranno le note e un angolo in cui potersi scattare selfie con accessori tematici. Un modo originale per proiettarsi verso Martedì Grasso,

in cui torneranno gli appuntamenti con i sapori. Il menu prevede gnocco fritto alle 9, maccheroni al ragù alle 12 e polenta alle 16,30. Il corso mascherato sarà alle 14, il Re e la Regina del Carnevale parleranno alle 16. Il castello resterà aperto dalle 14 alle 18. (g.f.)

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon