Quotidiani locali

Vai alla pagina su Elezioni politiche 2018
Bortolamasi (Pd): «I fatti di Macerata colpa della Lega»

Bortolamasi (Pd): «I fatti di Macerata colpa della Lega»

«Se c’è una responsabilità politica su quanto accaduto a Macerata, questa è della Lega». Non la manda a dire Andrea Bortolamasi, segretario cittadino del Pd, a margine della presentazione della Festa...

«Se c’è una responsabilità politica su quanto accaduto a Macerata, questa è della Lega». Non la manda a dire Andrea Bortolamasi, segretario cittadino del Pd, a margine della presentazione della Festa di Primavera di Ponte Alto. E venerdì si comincia con la presentazione di tutti i candidati, prima uscita pubblica.

«La Festa de l'Unità permette di allargare i confini del Pd verso i giovani e i non iscritti - spiega Bortolamasi - Anche se l’adesione a un partito va oltre e tira in ballo questioni a cui nessuno si illude di poter rispondere solo con modalità tradizionali, è altrettanto vero che per risolvere problemi complessi è necessario spesso saper ripartire dalle basi e la politica è fatta di persone che escono dall’isolamento e si mettono in relazione per raggiungere obiettivi comuni. Le Feste de l’Unità continuano ad essere un’ottima palestra per questo, per intavolare dialoghi tra generazioni e punti di vista diversi, vivere e sentirsi parte insieme della nostra comunità. Mai come quest’anno, nel pieno delle elezioni politiche la Festa assume un valore ancora più importante: a chi blatera di superamento della democrazia e spaccia la partecipazione dietro un’azienda e un blog, a chi si riempie la bocca di slogan pieni di odio, con i risultati, poi, che questi slogan trovano macabra applicazione: basti veder i fatti di Macerata. Bene, a tutto questo noi rispondiamo aprendo la nostra campagna elettorale in una Festa: perché prima di un partito siamo una comunità, fatta di uomini e donne con a cuore il futuro dei nostri territorio e del nostro Paese».

Intanto la festa tornerà a partire da domani, fino all’11 marzo. La Festa sarà in funzione ogni fine settimana, dal venerdì sera alla domenica a mezzogiorno, con l’eccezione

dell’8 marzo, Festa della donna, che cade di giovedì, in occasione della quale la Festa anticiperà l’apertura dell’ultima settimana. Confermato il mix di iniziative che hanno decretato il successo delle passate edizioni: buona politica, buon cibo e tanta musica.



TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon