Quotidiani locali

San Felice Quattro incappucciati fanno razzia al “Papillon”

San Felice. Una banda ha assaltato in pochi minuti il ristorante pizzeria Portati via cassa e affettatrice Berkel da collezione. L’amarezza del titolare

SAN FELICE. Due porte scassinate, un affettatrice del valore di migliaia di euro portata via e una cassa derubata. Questo il bottino sottratto e parte dei danni provocati dai malviventi che, nella tarda serata di lunedì hanno preso di mira il ristorante Papillon di via Perossaro.

I ladri sono arrivati a bordo di un’auto: erano in quattro, tutti incappucciati e vestiti con abiti sportivi.

Il blitz è durato una decina di minuti: tanto è servito per disinstallare i collegamenti dell’affettatrice. Poi, i ladri si sono accaniti sulla cassa, che in quel momento era vuota.

«Avevo da poco chiuso il locale, intorno alle 23 di lunedì sera - spiega Nello Baraldi, il titolare del Papillon - Hanno forzato le due porte con il piede di porco, provocando diversi danni. Le porte, infatti, sono piuttosto costose: hanno un dispositivo antipanico e sono costituite da alluminio. Una volta all’interno, i ladri si sono avventati sull’affettatrice, un modello Berkel, dal valore compreso fra i 7 e gli 8mila euro».



Non è la prima volta che il locale viene preso di mira. Nel colpo precedente, la banda aveva puntato l’affettatrice. Proprio come lunedì. Questo lascia intuire che la gang entrata in azione sapeva esattamente che cosa rubare e che il furto avesse un obiettivo preciso. Un obiettivo costoso: un attrezzo che può essere poi rivenduto.

« Si tratta della seconda volta che mi portano via l’affettatrice. Infatti, è il secondo furto che subisco nel giro di dieci anni. Probabilmente si tratta di furti su commissione. La banda è entrata in azione intorno alle 23. È stata avvistata un’auto avvicinarsi in prossimità del locale - prosegue Baraldi - Sono scese quattro persone, tra cui una piuttosto robusta. Il locale, senza allarme né telecamere, nella serata di lunedì era regolarmente aperto. E l’attività del ristorante è ripresa regolarmente anche dopo il furto».

Il furto è stato denunciato ai carabinieri che stanno indagando per risalire agli autori del blitz.
 

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon