Quotidiani locali

Vai alla pagina su Elezioni politiche 2018
Stefania Ascari da Modena a Roma: «Pronta a lavorare sui temi legati all’immigrazione»

Stefania Ascari da Modena a Roma: «Pronta a lavorare sui temi legati all’immigrazione»

Senza dubbio è un gran bel regalo di compleanno. Perché Stefania Ascari, avvocato nato a Correggio ma residente a Modena da sette anni, ha spento la 38esima candelina sabato scorso: poche ore dopo è...

Senza dubbio è un gran bel regalo di compleanno. Perché Stefania Ascari, avvocato nato a Correggio ma residente a Modena da sette anni, ha spento la 38esima candelina sabato scorso: poche ore dopo è stata eletta alla Camera dei Deputati per il Movimento 5 Stelle.

Il risultato più bello per «una campagna straordinaria - conferma la neoeletta - e per la quale oggi voglio ringraziare tutti quelli che hanno dato un contributo: abbiamo dato tutti l’anima, e i numeri usciti dalle urne sono stati straordinari sia a livello nazionale che sul provinciale. Un risultato che ha premiato il grande lavoro e la presenza anche sotto la neve - incalza la parlamentare - ma soprattutto ha premiato una forza politica che ha presentato solo candidati del territorio, una cosa di cui vado molto orgogliosa, come del fatto che ci siamo autofinanziati per tutte le iniziative che abbiamo messo in campo». Per quanto riguarda le sfide che la attendono a Montecitorio, Stefania Ascari metterà al centro le sue competenze di avvocato penalista specializzato nei problemi legati all’immigrazione: «Nel nostro programma - spiega la neo deputata - c’è un forte investimento per rafforzare le commissioni che si occupano del riconoscimento delle persone che arrivano in Italia. Si tratta di un aspetto fondamentale, perché oggi la media per arrivare al riconoscimento è di diciotto mesi: noi vogliamo ridurlo a due soli mesi, in modo da sapere in poco tempo se l’immigrato ha diritto a poter restare in Italia o se deve essere rimpatriato sulla base di accordi bilaterali molto più concreti di quelli attuali».

Al centro ci sarà anche la giustizia, «perché i processi devono essere più rapidi e la soluzione ai problemi di sicurezza passa necessariamente

dalla garanzia della certezza della pena». Sfide che la nuova parlamentare modenese del Movimento Cinque Stelle porterà avanti «con grande orgoglio, ma allo stesso tempo con grande umiltà, mettendo al centro le idee, le proposte e le proteste dei cittadini» . (l.g.)

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro