Quotidiani locali

Modena, piazza Matteotti: razzia e incendio al WellDone Burger

I ladri rubano denaro dalla cassaforte e danno fuoco alla dispensa: il locale resterà chiuso per giorni. Indaga la polizia

MODENA. Furto di denaro dalla cassaforte e incendio doloso alla dispensa. Sono questi gli elementi sui quali ora stanno lavorando gli investigatori in merito all’inquietante assalto a un locale del centro storico: il WellDone Burger, la paninoteca di qualità sotto i portici di piazza Matteotti.

Il colpo è avvenuto nella notte. Il locale aveva chiuso intorno all’una di notte, quando sono andati via gli ultimi clienti e le cucine sono state pulite. Ma che cosa era accaduto, è stato chiaro solo ore dopo, quando è arrivato l’allarme.

Qualcuno aveva infatti avvisato i vigili del fuoco che era in corso un incendio all’interno del locale. Un rogo che ovviamente rischiava di espandersi. Ma i vigili del fuoco hanno chiamato la Questura appena hanno capito cosa era accaduto all’interno del locale.

L’incendio era sicuramente doloso ed è era stato appiccato alle merci nella zona della dispensa, ma di fatto si era già spento all’arrivo dei pompieri. Non solo: la cassaforte era aperta e mancava del denaro. La polizia ha mandato sul posto la Scientifica che ha svolto accurati rilievi per capire la dinamica del colpo nel locale. Sono stati svolti rilievi anche sulla cassaforte, che pare non sia stata forzata. Ora si cercano video dalle telecamere di zona. Sul posto ieri è arrivato anche i titolare che ha chiuso il locale evitando ogni dichiarazione. Il WellDone ha subito

danni ingenti dall’incendio, anche se rimasto localizzato, e per alcuni giorni dovrà restare chiuso al pubblico. WellDone Burger è una catena bolognese che oggi conta 16 punti vendita in Italia. A quanto è dato a sapere, è la prima volta che subisce un furto con incendio.
 

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik