Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Incidente all’incrocio maledetto di Cavezzo

L'elisoccorso atterrato a Cavezzo

Un'auto “buca” lo stop e travolge un ciclista di San Possidonio in via Di Vittorio. Il ferito trasportato in ospedale con l'elicottero.

CAVEZZO Ennesimo scontro all’incrocio “maledetto” tra via Da Vinci, via di Vittorio e via Volturno, già teatro di numerosi incidenti, alcuni anche gravi. Erano da poco passate le 9 di ieri, mercoledì 25 aprile, quando una Lancia Ypsilon, condotta da un 41enne di San Prospero, B.P. le sue iniziali, nel procedere su via Da Vinci e per una mancata precedenza ha impattato con un ciclista di San Possidonio che proveniva da via Volturno e diretto sulla Provinciale 2. Nell’urto il 35enne, A.M. le s ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

CAVEZZO Ennesimo scontro all’incrocio “maledetto” tra via Da Vinci, via di Vittorio e via Volturno, già teatro di numerosi incidenti, alcuni anche gravi. Erano da poco passate le 9 di ieri, mercoledì 25 aprile, quando una Lancia Ypsilon, condotta da un 41enne di San Prospero, B.P. le sue iniziali, nel procedere su via Da Vinci e per una mancata precedenza ha impattato con un ciclista di San Possidonio che proveniva da via Volturno e diretto sulla Provinciale 2. Nell’urto il 35enne, A.M. le sue iniziali, che era in sella alla sua bici da corsa è stato sbalzato a terra riportando alcune ferite, fortunatamente non gravi.

Sul posto è arrivata un’ambulanza da Carpi ed è stato allertato anche l’elisoccorso. Il personale sanitario ha prima stabilizzato il ciclista per poi trasportarlo per accertamenti all’ospedale di Baggiovara in elicottero. Dopo essere stato sottoposto ad alcuni controlli medici - che hanno escluso fratture e complicazioni - se l’è cavata con un po’ di rabbia per una giornata di festa rovinata e “con un giro in elicottero” come ha scritto su Facebook, per tranquillizzare amici e conoscenti sulle sue condizioni.

Illeso invece il conducente della Ypsilon. In via Di Vittorio per i rilievi è intervenuta la polizia municipale di Cavezzo che è stata in seguito aiutata dai carabinieri per la chiusura alla circolazione delle strade e consentire così un più agevole atterraggio e decollo per l’elisoccorso.

Valentina Corsini