Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

I film prodotti dai bambini

CASTELFRANCO. Si tiene oggi, alle 20.30 al Cinema Nuovo la proiezione pubblica dei film di animazione realizzati dalle classi delle scuole primarie di Castelfranco Emilia nel corso dell'anno...

CASTELFRANCO. Si tiene oggi, alle 20.30 al Cinema Nuovo la proiezione pubblica dei film di animazione realizzati dalle classi delle scuole primarie di Castelfranco Emilia nel corso dell'anno scolastico 2017/2018, alla presenza di tutti i bambini autori dei film, delle loro famiglie, dei loro insegnanti e dei loro amici. Dopo avere scelto i temi cibo e territorio, l'albero e La scrittura, per questa quarta annualità è stato scelto l'argomento “Le parole che adottiamo”. I bambini delle classi ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

CASTELFRANCO. Si tiene oggi, alle 20.30 al Cinema Nuovo la proiezione pubblica dei film di animazione realizzati dalle classi delle scuole primarie di Castelfranco Emilia nel corso dell'anno scolastico 2017/2018, alla presenza di tutti i bambini autori dei film, delle loro famiglie, dei loro insegnanti e dei loro amici. Dopo avere scelto i temi cibo e territorio, l'albero e La scrittura, per questa quarta annualità è stato scelto l'argomento “Le parole che adottiamo”. I bambini delle classi 4^A e 4^B della scuola primaria “Guinizelli” e delle classi 4A, 4B, 4C e 4D della scuola primaria “Marconi” presenteranno al pubblico i cortometraggi: “Adottiamo un colore”, “Adottiamo un vorrei” e “Adottiamo un nome”, realizzati durante i laboratori di cinema di animazione curati dall’associazione OTTOmani e prodotti dal Comune nel contesto del Nonantola Film Festival 2018. «Continuiamo ad affermare la centralità della scuola e dei percorsi educativi, nella convinzione che progetti come la scuola animata debbano essere tra le priorità di chi amministra una comunità», afferma il vicesindaco ed assessore alla Pubblica Istruzione Maurizia Cocchi Bonora.