Quotidiani locali

Carpi, la polizia controlla 90 persone, denunciato irregolare

Verifiche estese ai parchi, alle vie principali di accesso della città, bar e sale scommesse

CARPI. Nella giornata di ieri, agenti del commissariato Carpi, con il Reparto Prevenzione Crimine di Reggio Emilia, ha effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione e al contrasto dei reati predatori e dello spaccio di sostanze stupefacenti.

Sono state identificate 90 persone, di cui 33 straniere, e controllati 24 veicoli. Nel corso del servizio sono stati effettuati anche posti di controllo lungo le principali arterie stradali in entrata ed uscita dalla città.

Gli agenti hanno posto particolare attenzione alle aree verdi del comune per prevenire lo spaccio di sostanze stupefacenti, in particolare i parchi nelle immediate vicinanze dell’ospedale e del cimitero, il giardino pubblico di via Giotto, il parco della resistenza

e il parco Pertini, dove è stato rintracciato un cittadino di origini tunisine, irregolare, motivo per il quale è stato denunciato in stato di libertà.

Sono state effettuate anche verifiche, estese agli avventori, all’interno di tre esercizi pubblici, un bar e due sale scommesse.

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO

Sconti sulla stampa e opportunità per gli scrittori