Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Un peccato di gola

Le brioches sono dolci da forno lievitati, preparati con farina, uova, burro e zucchero; a seconda dell’impasto e della farcitura, varia il valore nutrizionale di queste “tentatrici” dal profumo...

Le brioches sono dolci da forno lievitati, preparati con farina, uova, burro e zucchero; a seconda dell’impasto e della farcitura, varia il valore nutrizionale di queste “tentatrici” dal profumo irresistibile.

QUANTE?

Se scegliete ogni giorno la brioche a colazione, vi ricordo che 365 brioche all’anno non è una scelta saggia: dovreste correre ogni mattina con un leone quasi un’ora per ammortizzare questo peccato di gola. L’ideale è avvicinare le brioches una volta a settimana o al massimo due ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

Le brioches sono dolci da forno lievitati, preparati con farina, uova, burro e zucchero; a seconda dell’impasto e della farcitura, varia il valore nutrizionale di queste “tentatrici” dal profumo irresistibile.

QUANTE?

Se scegliete ogni giorno la brioche a colazione, vi ricordo che 365 brioche all’anno non è una scelta saggia: dovreste correre ogni mattina con un leone quasi un’ora per ammortizzare questo peccato di gola. L’ideale è avvicinare le brioches una volta a settimana o al massimo due, se siete persone attive durante la giornata. Se sì, come sfizio in una colazione da re.



NON DA SOLE

Abituatevi ad associare la brioche con altri cibi - un toast con pane integrale o una bruschetta al pomodoro e magari un po’ di frutta fresca o secca - solo così la vostra colazione diventerà un pasto completo ed equilibrato. Evitare di mangiare solo brioche e bevanda dolce, tanti zuccheri semplici alzano troppo la glicemia. E se deve essere brioche… che sia artigianale e fresca, appena uscita dal forno.

FATTE IN CASA

Se poi il vostro amore per le brioche è indomabile, provate a farle in casa, la sfida è ottenere delle brioches squisite riducendo al minimo la quantità di zuccheri e grassi…

Aspetto le vostre ricette.

dott. Sabrina Severi

biologa, specialista in

Scienza dell’Alimentazione

www.run530.com

instagram: sabrina_severi