Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Modena, trent’anni fa l’abbraccio a papa Wojtyla

Monsignor Verucchi : «Ci sentimmo comunità  Ci spinse a dialogo e comprensione reciproca»

Il Papa non veniva a Modena da circa 200 anni e, per questi successivi 30 (nonostante le visite di Benedetto XVI prima e Francesco poi a Carpi) un Pontefice non ha più visitato la diocesi di Modena-Nonantola.

In molti il ricordo del 3 e 4 giugno 1988 è ancora molto vivo, non solo nei fedeli ma in tutti quelli che non vollero mancare all’incontro con Giovanni Paolo II che, da qualche tempo, è San Giovanni Paolo II.

Per ricordare la ricorrenza abbiamo intervistato mons. Giuseppe Verucchi, arcive ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

Il Papa non veniva a Modena da circa 200 anni e, per questi successivi 30 (nonostante le visite di Benedetto XVI prima e Francesco poi a Carpi) un Pontefice non ha più visitato la diocesi di Modena-Nonantola.

In molti il ricordo del 3 e 4 giugno 1988 è ancora molto vivo, non solo nei fedeli ma in tutti quelli che non vollero mancare all’incontro con Giovanni Paolo II che, da qualche tempo, è San Giovanni Paolo II.

Per ricordare la ricorrenza abbiamo intervistato mons. Giuseppe Verucchi, arcivescovo emerito di Ravenna-Cervia che ai tempi era vicario generale dell’arcivescovo di Modena, mons. Santo Quadri. Mons. Verucchi, che è tornato a Modena dopo aver compiuto i 75 anni ricorda volentieri quella storica visita del Papa.



Mons. Quadri, l’arcivescovo di quella visita, conosceva bene Giovanni Paolo II. Questo particolare aiutò la riuscita della visita a Modena?

«Il rapporto tra di loro era cordialissimo. Si conoscevano e avevano lavorato insieme al Concilio nella stesura della Gaudium et Spes. Sì, questa cordialità tra di loro aiutò la buona riuscita di quella due giorni».

Q uando tornerà un Pontefice a Modena?

«Non lo so, non sono un profeta...».

©RIPRODUZIONE RISERVATA