Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Tutti i sapori del Marocco

La chef Iman Dinaoui li propone una volta al mese

Nel cuore del centro storico di Modena, a due passi dalla Ghirlandina e nella culla dei sapori tradizionali della nostra cultura, è possibile, una volta al mese, immergersi in un’altra tradizione, quella della cucina marocchina.

A organizzare questa serata, dove a cucinare è una chef marocchina, è il locale “Latteria 21” che da tempo, una sera al mese, propone una cena nordafricana, riscuotendo molto successo. Un successo che deriva da una forte curiosità, dal voler esplorare una delle cucine ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

Nel cuore del centro storico di Modena, a due passi dalla Ghirlandina e nella culla dei sapori tradizionali della nostra cultura, è possibile, una volta al mese, immergersi in un’altra tradizione, quella della cucina marocchina.

A organizzare questa serata, dove a cucinare è una chef marocchina, è il locale “Latteria 21” che da tempo, una sera al mese, propone una cena nordafricana, riscuotendo molto successo. Un successo che deriva da una forte curiosità, dal voler esplorare una delle cucine più saporite del mondo, dove le spezie e la tradizione sono le protagoniste.



Anche il pollo, altro secondo a scelta, è stato marinato con erbe aromatiche, tra le quali prezzemolo, curcuma e zenzero fresco e servito con verdure, olive e limone. Un connubio tra ricette elaborate e cucina casalinga, come l'ultimo dei secondi proposti: le sardine farcite con patate, erbette e taktouka di peperoni: «La sardina è un piatto povero ma rimane uno delle proposte tradizionali della nostra cucina. Qui viene servito con taktouka, una specie di peperonata dove i peperoni già cotti vengono cucinati a cottura lenta con pomodori e cipolla».

Infine i dolci, anche questi rigorosamente della tradizione marocchina, un sigaro di pasta brick con mandorle, miele e cannella oppure un fagottino con pere caramellate, fiori d’arancio e noci.

La prossima cena marocchina si terrà il 27 giugno sempre da Latteria 21 in via Sant’Eufemia 78. www.latteria21.it.