Quotidiani locali

Assalto in stireria  a  S.Felice, bottino da 25mila euro

Ladri su commissione alla Stir-Tre. Tagliano il portone e se ne vanno con 350 paia di pantaloni Stone Island

SAN FELICE. Spregiudicati, disinteressati anche alle telecamere di sicurezza installate nel quartiere artigianale di via Lavacchi e addirittura nel capannone a fianco. Ma i ladri avevano evidentemente poche preoccupazioni rispetto al rischio di essere immortalati o identificati visto che hanno operato in pieno pomeriggio, assaltando la Stir-Tre di Luisa Sgarbi e Tonina Marchetti.

Si tratta di una stireria industriale, in una zona isolata rispetto al grande traffico della provinciale. Perché per arrivare al civico 1635 è necessario aggirare un altro capannone, che fa da schermo per chi transita su via Lavacchi, rendendo di fatto impossibile notare qualche movimento sospetto.

E i banditi avevano studiato anche la logistica per un furto su commissione emblematico. Il gruppo d’azione ha infatti mirato al bottino senza farsi prendere la mano da altri capi d’abbigliamento che non erano nei piani operativi. Alla fine, infatti, mancano all’appello 350 paia di pantaloni di marca Stone Island, consegnati alla Stir-Tre per la sistemazione. Bottino quantificato in circa 25mila euro. Ed evidentemente c’era chi sapeva di quella fornitura dal momento che il colpo è stato rapido e preciso. I banditi sono arrivati su un furgone bianco con la targa coperta. Poi è stata tagliata una porzione del portone d’ingresso, ieri riparato alla bene e meglio con un pannello di compensato, assicurato con alcuni chiodi. Un pertugio utile ad entrare senza particolari problemi anche a persone di stazza. E una volta all’interno del capannone è stato possibile portarsi via i pantaloni, lasciando invece nei cestoni e sugli appendini altri capi d’abbigliamento inutili alla missione dei banditi.

Il furto è stato scoperto dalle titolari, che hanno contattato i carabinieri in

servizio.

I militari hanno effettuato un sopralluogo utile a verificare la situazione e ad avviare le prime indagini. Che non potranno prescindere né dall’analisi dei clienti della Stir-Tre e neppure dalle telecamere di sicurezza installate nei capannoni circostanti.
 

TrovaRistorante

a Modena Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro